L’uragano Sally sale di categoria 2, minaccia per Mississippi e Louisiana

0
3

L’uragano Sally sta prendendo sempre più forte negli Stati Uniti d’America ed è salito alla categoria 2: i venti fino a 160 km/h ora si stanno dirigendo verso Mississippi e Louisiana

uragano Sally
uragano Sally

L’uragano Sally negli Stati Uniti sta prendendo sempre più forza ed ora è salito a categoria 2, su una scala che arriva ad un massimo di 5, e si sta dirigendo verso Mississippi e Louisiana. Questo è quanto riferito dal National Hurricane Center che monitora l’attività degli uragani. Attualmente Sally si trova a 100 chilometri da Mobile, in Alabama, e sta viaggiando portando raffiche di vento da 160 km/h.

LEGGI ANCHE—> Morto il padre di Bill Gates, William aveva 94 anni

Uragano Sally a categoria 2, la classificazione completa

Uragano Laura

Vi abbiamo spiegato che l’uragano Sally attualmente è di categoria 2, alla quale appartengono i venti ‘estremamente pericolosi’. Essi producono venti dai 154 ai 177 km/h e provocano danni moderati alle costruzioni, oltre ad abbattere numerosi alberi. Spesso anche la corrente va via per un paio di giorni. Nella scala Saffir-Simpson, c’è però anche quello di categoria 1 che produce pochi danni.

A far più paura ci sono gli uragani di livello 3, con venti da 178 a 208 km/h, che apportano devastanti danni come lo sradicamento di alberi ed il sollevamento dei tetti delle abitazioni. In tali casi può venire a mancare anche la fornitura d’acqua.

Ancora, ci sono quelli di categoria 4 i cui venti viaggiano da 209 a 251 km/h ed i cui risvolti sono catastrofici. Molte aree possono ritrovarsi isolate e le case perdere mura esterne. Molto spesso, le zone più colpite diventano inagibili addirittura per mesi.

Infine, nel peggiore dei casi, c’è l’uragano di livello 5 che porta con sé raffiche di oltre 252 km/h. Qui il rischio di danni a cose e persone è totale. Aree intere possono essere rase al suolo. Si ricorda in tal senso l’uragano Katrina del 2005 che colpì New Orleans.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Trump sul vaccino: “Possibile tra 3-4 settimane”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui