Piemonte, tragico incidente sulla Verbania-Prameno: morto un 32enne

Un tragico incidente sulla strada che collega i paesi di Verbania e Prameno. Nell’impatto perde la vita un uomo di 32 anni. 

Monza Incidente
Muore 32enne in Piemonte (Foto: Getty)

È successo sulla strada che da Verbania conduce a Prameno, in Piemonte. Qui si è consumata una tragedia che ha visto perdere la vita a un uomo di 37 anni.

La vittima si chiama Luca Cusani, 37enne piemontese di Verbania. Nel suo ultimo giorno di lavoro, al rientro presso il proprio domicilio la sua moto ha sbandato facendolo sbandare fuori strada. L’impatto è stato violentissimo e si è rivelato fatale.

Il grave incidente stradale è avvenuto nella tarda serata dello scorso 15 settembre sulla strada che da Verbania conduce a Prameno. La vittima, secondo le prime testimonianze, avrebbe stato costretto a prendere la motocicletta a causa di un guasto all’autovettura di sua proprietà.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, bollettino 16 settembre: 1452 contagi e 12 morti

Piemonte, tragico incidente sulla Verbania-Prameno: morto un 32enne

Incidente Puglia
Incidente (Foto: Getty)

Luca Cusani, dopo aver finito il suo turno da manutentore, bordo della sua motocicletta stava rientrando presso il suo domicilio. Era il suo ultimo giorno di lavoro dato che non gli era stato offerto il rinnovo contrattuale dall’azienda per la quale ha prestato servizio.

Poco dopo le ore 22, dopo aver terminato il suo turno di lavoro, il 32enne in prossimità di un curva ha sbandato con la sua motocicletta ed è finito con lo schiantarsi violentemente sull’asfalto.

Le auto che lo precedevano hanno immediatamente chiesto il soccorso del personale del 118, accorso istantaneamente in ambulanza.

All’arrivo del personale medico, per lui sembrava tutto in via di risoluzione, poi l’improvviso dramma. Il motociclista, dopo il violento impatto era ancora cosciente e collaborativo nonostante le ferite gravi riportate.

Gli agenti del 118, hanno subito trasportato in ospedale l’uomo in ambulanza, ma durante il tragitto e all’arrivo in pronto soccorso all’ospedale Castelli di Pallanza i medici hanno potuto constatarne semplicemente il decesso.

Secondo le prime ricostruzioni fatte dai carabinieri di Verbania, il 32enne aveva riportato gravi traumi interni che non gli hanno permesso di restare in vita.

Potrebbe interessarti anche: Roma, agente di polizia schiacciato tra due tram: le sue condizioni