Corte costituzionale, eletto il nuovo presidente: sarà il giudice Mario Morelli

Il giudice Mario Morelli è stato eletto presidente della Corte costituzionale. Scelti come vicepresidenti Giancarlo Coraggio e Giuliano Amato

corte costituzionale morelli
Corte Costituzionale, il giudice Mario Morelli eletto presidente (Twitter)

Questa mattina, la Corte costituzionale si è riunita in camera di consiglio per eleggere il nuovo presidente. Alla fine, la maggioranza ha portato alla nomina del giudice Mario Morelli, presidente di sezione della Corte di cassazione nato a Roma il 15 maggio 1941. La sua carica sarà valida fino al prossimo 12 dicembre 2020, quando scadrà il mandato di nove anni di giudice costituzionale.

Ottenuta la nuova carica, il neopresidente della Corte costituzionale ha già compiuto il primo atto: eleggere Giancarlo Coraggio e Giuliano Amato come vicepresidenti. Prima di Morelli, era Marta Cartabia a ricoprire il ruolo di presidente della Corte costituzionale. Prima donna ad occupare una carica di questo tipo, ha coperto il ruolo dal 2019 al 2020. Anche Angelo Buscema ed Emanuela Navarretta, i due nuovi giudici, hanno partecipato alla votazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, tenta di suicidarsi lanciandosi nel Tevere: salvato dai del vigili fuoco

Corte Costituzionale, chi è il giudice Mario Morelli

corte costituzionale morelli
Marta Cartabia, presidente uscente (youtube)

Da qualche ora, il giudice Mario Morelli è il nuovo presidente della Corte costituzionale. Eletto in camera di consiglio, sarà in carica fino al prossimo 12 dicembre 2020. Nato il 15 maggio 1941 a Roma, Morelli è stato eletto giudice costituzionale il 18 novembre 2011, prestando giuramento davanti al presidente della Repubblica un mese dopo. Dall’8 marzo del 2018 ha poi ricoperto il ruolo di vice presidente della Corte costituzionale, poi confermato l’11 dicembre dello scorso anno. Già dal 1985 è approdato alla sede della Corte di Cassazione, iniziando la sua carriera di giudice alla prima sezione civile.

Dal suo ingresso alla Corte costituzionale nel 2011, il giudice Morelli ha redatto ben 184 decisioni . Le più importanti e significative di queste sono visionabili sul sito online della Consulta nella pagina del Presidente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Ue, Von der Leyen: “Con Conte organizzeremo vertice mondiale sulla sanità”