Coronavirus, svolta a Madrid: da venerdì nuovi lockdown mirati

0
5

Coronavirus, svolta a Madrid. Da venerdì, la regione introdurrà dei nuovi lockdown mirati nelle aree maggiormente a rischio

coronavirus madrid
Coronavirus, da venerdì nuovi lockdown mirati a Madrid (Getty Images)

I numeri relativi al Coronavirus sono in aumento in tutto il mondo. La Spagna è il Paese europeo maggiormente colpito, con 603mila casi e più di 30mila decessi. Da quando sono state revocate le restrizioni e sono partiti i test di massa a giugno, i dati hanno iniziato a mostrare nuovamente una situazione parecchio preoccupante.

Per questo motivo, la regione di Madrid – una delle più colpite dell’intera Spagna – ha deciso di introdurre, a partire da venerdì, una serie di lockdown mirati e altre restrizioni nelle aree maggiormente a rischio. Ad annunciarlo – riferisce l’Ansa – le autorità locali spagnole. La speranza è che, vista l’inadeguatezza delle restrizioni attuali, le nuove misure prese aiuteranno a fermare la curva dei contagi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’uragano Sally sale di categoria 2, minaccia per Mississippi e Louisiana

Coronavirus, Zapatero: “Madrid a rischio, dobbiamo essere responsabili”

coronavirus madrid
Le restrizioni saranno valide per le aree maggiormente a rischio (Getty Images)

Una decisione quasi obbligata quella presa in Spagna. La regione di Madrid continua ad essere una delle più colpite dal Coronavirus, e le restrizioni attualmente in vigore non stanno portando ai risultati sperati. Motivo per cui – secondo quanto riportato da numerosi media spagnoli – già da venerdì saranno imposti dei lockdown mirati nelle aree maggiormente a rischio. Antonio Zapatero, capo della squadra anti-Covid di Madrid, ha dato l’annuncio, avvertendo la popolazione spagnola.

Già ora stiamo adottando diverse misure ma, a quanto pare, non sono per nulla sufficienti” le parole riportate dall’Ansa: “C’è stato un rilassamento importante dei comportamenti della gente, e al momento non possiamo permettercelo. Se non saremo tutti più responsabili, qualsiasi restrizione non funzionerà e i casi continueranno a salire“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Giappone, Yoshihide Suga eletto nuovo premier della nazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui