Ricette dolci: come preparare un delizioso clafoutis settembrino

0
63

Un dolce proveniente dalla vicina Francia, cremoso, gustoso ed utile sia come dessert che per merenda. Vediamo come prepararlo con mele e fichi

clafoutis settembrino

Dolce nato nella regione del Limosino, in Francia, si tratta di un dessert cotto al forno composto principalmente da frutta. Il suo nome deriva dal verbo ‘clafir’ che vuol dire ‘riempire’, originariamente il dolce veniva riempito di ciliege nere, ma col tempo sono state sviluppate e sperimentate tantissime varianti. Ecco come preparare, dunque, un clafoutis settembrino.

> > > CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE RICETTE < < <

INGREDIENTI PER 10 PERSONE

  • 200 g di panna fresca
  • 160 g di zucchero
  • 100 g di latte
  • 40 g di pinoli
  • 25 g di burro
  • 4 uova
  • 4 mele
  • 3 fichi verdi
  • farina, burro e zucchero per lo stampo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Ricette top: come preparare le tagliatelle alla carbonara di mare

Procedimento per preparare un gustoso clafoutis settembrino

clafoutis settembrino

Per preparare un delizioso clafoutis settembrino e far leccare i baffi ad ogni commensale, il procedimento è semplice e veloce. Partire sbattendo le uova con 100 g di zucchero, il latte e la panna non montata. Eliminare il torsolo alle mele, sbucciarle e tagliarle a tocchetti. Quest’ultimi far rosolare a fuoco vivo nel burro spumeggiante. Imburrare una pirofila da tavola, circa 26 cm e spolverizzarla con una mistura di farina e zucchero.

Riempire la pirofila con le mele rosolate, il composto d’uova e disporre i fichi, tagliati a fettine orizzontali, sulla superficie. Passare in forno a 200°C e cuocere per circa 30 minuti. Intanto, far sciogliere lo zucchero rimasto, in mezzo bicchiere d’acqua, quando sarà caramellato, versarlo sul clafoutis ormai pronto. Portare quindi in tavola il dolce tiepido nella pirofila di cottura e servitelo al cucchiaio.

LEGGI ANCHE > > > Ricette dolci: come preparare un tipico certosino bolognese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui