Parigi, sparatoria tra gang: morti due ragazzi di 17 e 25 anni, 16enne ferito

0
6

Parigi, sparatoria tra due gang: morti due ragazzi di 17 e 25 anni. Ferito un 16enne, che al momento non è in gravi condizioni

parigi sparatoria
Parigi, sparatoria nella periferia nord: due morti e un ferito (Getty Images)

Una nottata finita in dramma quella appena passata a Saint-Ouen, un quartiere nella periferia nord di Parigi. A seguito di una sparatoria tra due gang rivali, due ragazzi di 17 e 25 anni sono stati uccisi, mentre un terzo di 16 anni è stato ferito.

Stando a quanto riferito dall’Ansa, quest’ultimo non sarebbe in pericolo di vita. Alcune fonti vicine all’inchiesta hanno spiegato come si sia trattato di una rissa scoppiata alla mezzanotte circa, a causa della quale 12 persone sono state messe in stato di fermo per omicidio e tentato omicidio in banda organizzata. Sempre secondo quanto riportato dall’Ansa, l’inchiesta è ora passata in mano alla brigata anticrimine di Bobigny.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Beirut, incendio in un edificio vicino al porto: è il terzo in una settimana

Parigi, femministe in protesta: cartelloni in tutta la città

parigi sparatoria
Numerosi gruppi di femministe in protesta (Instagram)

Sono ore calde quelle che sta vivendo a Parigi. Oltre alla morte dei due ragazzi coinvolti nella sparatoria di Saint-Ouen, un altro evento sta facendo discutere: la rivolta delle femministe. Alla ricerca di muri e spazi nel cuore di Parigi, stanno attaccando vari cartelloni con messaggi di protesta e contro la violenza di ogni genere. È stato il New York Times a raccontare le loro gesta, intervistandone alcune di loro. Astrid Tenon e Chloé Madesta – due femministe intervistate dal media statunitense – hanno spiegato il motivo della rivolta.

Abbiamo un solo obiettivo: dare risalto a ciò che resta nell’ombra“. Nello specifico, uno dei problemi principali che il Paese si sta ritrovando ad affrontare è quello relativo alla violenza domestica. Proprio per questo motivo, tra le mura di Parigi aleggiano manifesti con slogan come: “Papà ha ucciso la mamma“, “Lei lo ha lasciato, lui l’ha uccisa” o “Il silenzio non è consenso“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Usa, Trump: “Se l’Iran attacca, risposta mille volte maggiore”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui