Covid-19, Berlusconi dimesso: “La prova più dura della mia vita” 

0
69

Covid-19, Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano. L’incubo è finito e il politico ironizza: “Anche questa volta l’ho scampata, ma è stata dura”. 

Berlusconi bollettino
I(photo Gettyimages)

Incubo finito per Silvio Berlusconi: il leader di Forza Italia è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano. Ricoverato nella notte dello scorso 3 settembre per una polmonite bilaterale da Covid-19, per il politico milanese il peggio è finalmente passato.

Coronavirus Mes
(via Getty Images)

Berlusconi dimesso: superato il Covid-19

“Anche questa volta l’ho scampata. Ma è stata la prova più pericolosa della mia vita”, ha ammesso il Cavaliere all’uscita dalla clinica lombarda. Ma ha trovato la forza anche nei tanti messaggio di incoraggiamento ricevuti: “La condivisione che ho sentito attorno a me mi ha aiutato a superare i momenti più complicati, ovvero i primi tre giorni della malattia”, ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, Oms annuncia: “Record di casi nel mondo, mai così tanti”

Berlusconi ha poi voluto mandare un messaggio per sensibilizzare tutti di fronte a una minaccia ancora vigente: “Ognuno di noi è esposto al rischio di contagiare gli altri, pertanto rinnovo l’appello alla massima responsabilità personale. Anche nelle settimane prima di ammalarmi avevo lanciato numerosi appelli nel non sottovalutare il pericolo. Il mio pensiero va ai malati e alle loro famiglie”. 

Leggi anche —-> “Infoscuola Covid-19 Italia”, il nostro canale Telegram per tutti gli aggiornamenti 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui