NBA Playoffs, Celtics in Finale di Conference: Denver batte i Clippers

Altro verdetto di questi NBA Playoffsw, con Boston che vince Gara 7, elimina Toronto ed accede alle finali di Conference. Denver rimonta LA, ci sarà Gara 6.

NBA Playoffs
Michael Porter Jr. esulta dopo la rimonta (Getty Images)

Una notte ricca di emozioni quella del venerdì notte con gli NBA Playoffs. Due gare cariche di adrenalina, con la prima che ha visto l’incontro tra Los Angeles Clippers e Denver Nuggets, mentre la seconda era la decisiva Gara 7 tra Boston Celtics e Toronto Raptors. Partiamo subito dalla prima gara in programma.

Ad Orlando, nella bolla di Walt Disney, i Denver Nuggets affrontano il primo elimination game della serie contro i Los Angeles Clippers. Una sfida che non è partita nel migliore dei modi per la franchigia del Colorado. Infatti i Los Angelini, nei primi due quarti hanno dominato in lungo ed in largo, arrivando ad accumulare un vantaggio di sedici punti.

Ma nel secondo tempo, dopo una strigliata di coach Mike Malone, cambia tutto. Denver inizia ad ingranare, riducendo pian piano lo svantaggio. Nell’ultimo quarto arriva il capolavoro targato Mile High City. Infatti i Nuggets realizzano ben 38 punti negli ultimi 12 minuti e concedono solamente 25 punti, completando la rimonta e sopravvivendo nella serie. Si andrà così a Gara 6, dove i Clippers dovranno stare attenti a non sciupare un altro match point.

NBA Playoffs, i Boston Celtics tornano in Finale di Conference: eliminati i Toronto Raptors

NBA Playoffs
I Boston Celtics tornano in Finale di Conference (Getty Images)

Sarà una finale di Eastern Confernce tutta da seguire quella tra Boston Celtics e Miami Heat, pronta ad offrire nuovi duelli appassionanti tanto quanto quelli di qualche anno fa, quando Kevin Garnett sfidava LeBron James, Paul Pierce contro Dwyane Wade, Ray Allen contro Chris Bosh. I Celtics sono riusciti ad eliminare in Gara 7 i campioni in carica dei Toronto Raptors, tornando alle Eastern Conference Finals dopo ben 8 anni, dalla stagione 2011-2012.

Una vittoria di prestigio per Boston, che nel palmares ha ben 17 titoli NBA e che è riuscita ad eliminare i campioni uscenti. I Raptors, con molte probabilità sono stati la squadra più imprevedibile di questi playoffs, infatti per molti i canadesi nemmeno dovevano arrivare ai playoffs dopo la dipartita da Kawhi Leonard.

Invece, i Raptors hanno stupito tutti arrivando a giocarsi un’insperata gara 7. Ma nell’ultimo match della serie, i Celtics hanno tenuto i nervi saldi, riuscendo a tenere a bada gli attacchi di Kyle Lowry e compagni. Grande protagonistta dell’incontro il solito Jayson Tatum autore di ben 29 punti. Ai canadesi, invece, non bastano i 20 punti di Fred Van Vleet.

L.P.

Per altre notizie di Sport, CLICCA QUI !