Coronavirus, i consigli di Save The Children su come aiutare i bambini

0
2

Save The Children ha pubblicato alcuni consigli per i genitori per aiutare i figli a integrarsi al meglio al rientro a scuola dopo il lockdown che hanno vissuto. 

Getty Images

Il 14 settembre riapriranno finalmente le scuole in molte zone d’Italia dopo il lungo stop causato dall’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto. Save The Children ha pubblicato alcune indicazioni su come aiutare i bambini ad affrontare al meglio questa nuova fase in cui è entrata il nostro paese. Non sarà infatti per loro un periodo semplice, sia per tutte le direttive che dovranno essere rispettate allo scopo di contenere il virus, sia per il vissuto emotivo che si portano dietro dal lockdown. Il decalogo redatto dalle Ong è destinato principalmente ai genitori. Si tratta di alcuni consigli per aiutare i loro figli ad accettare i cambiamenti con cui si dovranno confrontare al loro rientro. Bisognerà infatti farà in modo che attraverso il gioco questi imparino a conoscere meglio il virus e le sue modalità di contagio. In questo senso l’ascolto dei bambini e dei loro pensieri sarà fondamentale per poter comprendere con che tipo di stato emotivo rientrano in classe e di quale tipo di aiuto possono avere bisogno.  

Leggi anche: Coronavirus, Usa: Science accusa Trump di aver ingannato la popolazione

Coronavirus, inizia la distribuzione del vaccino in Russia

Getty Images

Nei prossimi giorni in Russia verrà distribuito il primo vaccino contro il coronavirus. L’annuncio era stato dato dal Presidente Vladimir Putin lo scorso 7 Agosto e adesso è pronto per la commercializzazione. Una situazione che mette in difficoltà l’Occidente. Se da un lato infatti l’Organizzazione Mondiale della Sanità non lo ha approvato, dall’altro resta difficile capire come si comporteranno le nazioni se il vaccino russo si dimostrasse realmente efficace.

Leggi anche: Coronavirus, in India nuovo record di casi giornalieri: i dati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui