Agguato choc a Bari, pregiudicato ucciso in piazza

Agguato choc a Bari: un pluripregiudicato di 39 anni è stato ucciso a sangue freddo in pieno centro di fronte a tutti. L’uomo è stato anche portato in ospedale ma non ce l’ha fatta. La polizia indaga sull’accaduto. 

Agguato choc a Bari

Mattinata choc a Canosa di Puglia, a Bari, dove un pluripregiudicato è stato ucciso durante agguato nel centro del paese. Si tratta del 39enne Giuseppe Caracciolo, colpito da un colpo da arma da fuoco che l’ha raggiunto dritto al cuore.

Potrebbe interessarti anche —-> Torino, 62enne rapina una banca: “Datemi i soldi o vi contagio col Covid”

Taranto pescatore gambizzato
(Websource)

Agguato choc a Bari: muore pluripregiudicato

Sul blitz ora indagano gli agenti di Polizia di Canosa in Puglia e la squadra mobile di Bari. L’omicidio, secondo quanto si apprende, è avvenuto attorno alle 12.00 in piazza della Repubblica, proprio nel cuore della cittadina, e con ovviamente tanti presenti in zona impegnati nelle proprie attività quotidiane.

Lo sfortunato protagonista, tuttavia, non è morto sul colpo. Inizialmente sopravvissuto all’incursione, è stato anche trasportato d’urgenza in ospedale ma ha ispirato poco dopo. Non c’è stato purtroppo nulla da fare considerando l’organo colpito e l’enorme quantità di sangue perso.

Leggi anche —-> Fermo, lo scambia per una preda e gli spara in volto: uomo in fuga