Milano, incendio zona pagani: famiglie costrette a rifugiarsi sul tetto

A Milano nella mattina di oggi si è verificato un incendio in zona pagani. Due famiglie sono state costrette a cercare rifugio sui tetti per sfuggire alle fiamme. 

Getty Images

Nella mattinata di oggi si è verificato un incendio a Milano, in via Giovanni Rasori in zona pagani. A causa delle fiamme, nove persone sono state soccorse dal 118 per aver forse inalato il fumo. Due famiglie per sfuggire al rogo hanno trovato rifugio sul tetto per essere poi portate in salvo dai vigili del fuoco. Tra loro c’erano anche due bambini piccoli tra cui un bimbo di appena tre mesi. Subito dopo essere stati avvertiti, i Vigili del Fuoco e i soccorritori di Areu si sono recato sul luogo per prestare aiuto. Secondo una prima ricostruzione, l’incendio ha avuto inizio in un corridoio dell’edificio che portava dal quinto all’ultimo piano. 

Leggi anche: Usa, brucia la Costa Occidentale: “500mila evacuati in Oregon”

Milano, incendio in zona pagani: famiglie tratte in salvo grazie a un’autoscuola

Getty Images

La case sono state evacuate e una persona anziana ha avuto bisogno di essere accompagnata fuori con l’ausilio di un dispositivo per la respirazione. Per fortuna, nessuno di loro è rimasto ustionato. Le due famiglie coinvolte, avevano rispettivamente uno e due bambini. Attraversato un’autoscuola sono stati fatti scendere e portati in salvo dal tetto su cui avevano cercato rifugio. Le nove persone che si sono ritrovate le fiamme in stretta vicinanza sono state condotte in ospedale per effettuare i dovuti accertamenti ed escludere che abbia inalato il fumo. L’incendio è stato spento dai Vigili del Fuoco in circa 20 minuti, e il fumo è stato fatto disperdere mediante l’utilizzo di un ventilatore. Non sono ancora chiare le cause che hanno dati inizio al rogo. Il nucleo investigativo dei pompieri anti incendio sta in questo momento effettuando dei rilievi per provare a comprenderne l’origine. 

Leggi anche: Torino, truffava anziani fingendosi un sacerdote