Matera, 4 arresti per stupro di gruppo: si cercano altri colpevoli 

Matera, arrestati ben quattro giovani per una violenza di gruppo nei confronti di due ragazze britanniche. I fatti risalgono allo scorso 7 settembre e si cercano altri quattro colpevoli. 

Rimini
Polizia Rimini (Foto: Screenshot)

Matera choc, risveglio amaro per la cittadina lucana. Quattro giovani, infatti, sono stati arrestati stamattina con l’accusa pesantissima di stupro nei confronti di due ragazze straniere. L’aggressione risale al 7 agosto e vede protagonista due britanniche non maggiorenni.

Abusi

Matera, arrestati 4 giovani per stupro

Furono proprio le vittime ad allertare le forze dell’ordine alle 3.30 dopo l’aggressione, riferendo di un gruppo di ragazzi che le avevano violentate alle 00.30 nel giardino di una villa dove si teneva una festa privata. Le indagini, svolte in tempi rapidi, hanno confermato il tutto facendo scattare il fermo.

Potrebbe interessarti anche —-> Milano, incendio zona pagani: famiglie costrette a rifugiarsi sul tetto

Gli aggressori finora identificati sono tutti residenti a Pisticci (MT) e sono stati accusati di violenza sessuale e lesioni personali aggravate e continuate nei confronti di due minorenni. Ma la caccia non è ancora finita, dal momento che ce ne sono altri tre sono indagati in stato di libertà.

La violenza, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbe stata realizzata infatti da ben 8 soggetti che abusarono delle ragazze per circa 15 minuti ciascuno. Le ragazze hanno assicurato di non aver mai visto prima nessuno del branco e di essere state avvicinate in maniera amichevole prima del dramma.

Leggi anche —-> Torino, truffava anziani fingendosi un sacerdote