FIFA 21, la gaffe è imbarazzante e Lukaku infierisce: “È una m***a”

Romelu Lukaku critica FIFA 21. Il videogame che verrà lanciato sul mercato il prossimo 6 ottobre non trova l’appoggio del bomber belga.

Inter Lukaku
Lukaku in ginocchio (Getty Images)

FIFA 21, noto videogame di calcio, è prossimo al lancio sul mercato. Il prodotto, ideato e creato dall’azienda statunitense, Electronic Arts, è pronta a lanciare il capitolo numero 21 di FIFA.

Il videogame, il più amato dagli amanti del calcio, porterà con sé moltissime novità fra cui la rimozione del Catalogo EAS FC, che non sarà più disponibile all’interno del gioco.

Le novità riguarderanno anche la valutazione dei giocatori e tutti si domandano quali saranno i giocatori più forti del gioco. Sicuramente tra i più quotati non vi sarà Romelu Lukaku che ha attaccato FIFA 21 per l’inspiegabile valutazione.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Inter, il difensore è pronto all’addio: resta in Serie A

FIFA 21, la gaffe è imbarazzante e Lukaku infierisce: “È una m***a”

FIFA 21 non è stato ancora lanciato e su di lui piovono a raffica commenti negativi. L’ultimo arriva da Romelu Lukaku. Big Rom, attaccante dell’Inter,  si è infatti arrabbiato con Fifa 21.

Il videogame che uscirà ufficialmente il prossimo 6 ottobre ha già reso noto i 100 calciatori più forti. Tra questi ovviamente figura anche il bomber belga ma con una misera valutazione generale di 85.

Valutazione questa che non gradita dal calciatore che attraverso un tweet sul suo profilo ufficiale aggredisce l’azienda statunitense Electronic Arts.

Carico di ira Lukaku scrive: “Siamo onesti. FIFA si limita a creare dei gran casini effettuando delle valutazioni errate di noi giocatori. È giunto il momento di lamentarsi di questo videogame. Basta dare loro pubblicità. So quello che dico, non sono come questa m***a”.

Secondo Lukaku, dunque, il videogioco non inserirebbe i valori reali dei calciatori perché gli stessi poi si lamentino e facciano di conseguenza pubblicità. Però, anche se inconsapevolmente, Big Rom è risuscito a pubblicizzare il prodotto più amato da tutti o quasi.

Potrebbe interessarti anche: Inter, Conte: “Lukaku può fare meglio, non parliamo di Eriksen”