Usa, Trump: “Kim Jong-un sta bene, mai sottovalutarlo!”

Con un Tweet il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha reso note le condizioni di salute di Kim Jong Un, dopo che alcune voci lo davano malato. 

Getty Images

“Kim Jong-un è in buona salute.Mai sottovalutarlo!”. Un Tweet roboante e lapidario, come sempre quando si tratta di Donald Trump. Così infatti il Presidente degli Stati Uniti ha reso note le condizioni di salute del leader della Nord Corea, che da circa un mese era al centro di voci che parlano di alcuni malesseri che lo affliggevano. Alcune ricostruzioni ipotizzavano addirittura che avesse subito un intervento cardiaco o fosse morte. Tutto questo mentre erano filtrate alcune indiscrezioni che parlavano di un nuovo incontro tra Trum e Kim Jong Un.

Leggi anche: Trump spara alto: “Abbiamo un’arma mai vista”

Coronavirus, un libro accusa Trump di aver nascosto il pericolo

Getty Images

Due giorni fa è arrivata un’accusa molto pesante nei confronti di Donald Trump e della gestione dell’emergenza sanitaria negli Usa innescata dal coronavirus. Bob Woodward, premio Pulitzer a autore nel 1973 dell’inchiesta Watergate ha infatti scritto un libro che uscirà il 15 settembre ma di cui la Cnn ha già diffuso alcuni estratti. Il volume si chiama “Rage” e afferma che il Tycoon era a conoscenza dell’avvento dell’epidemia e della sua pericolosità molto prima che arrivasse negli Stati Uniti. E secondo le anticipazioni riportate, il libro afferma che Trump avrebbe deciso di mantenere lo stretto riserbo sulle informazioni in suo possesso per non allarmare la popolazione. Il problema è che sembra che, una volta lette le informazioni a sua disposizione sulla pericolosità della pandemia, l’abbia lui stesso definita come “una roba mortale”. Parole decisamente opposte a quelle che usato per rassicurare la popolazione. Immediata la replica della Casa Bianca che attraverso la sua portavoce Kaylegh McEnany ha dichiarato “Donald Trump non ha fuorviato intenzionalmente gli americani sulla gravità del coronavirus”.

Leggi anche: Donald Trump candidato al Premio Nobel per la Pace 2021