Richiamo alimentare per l’ovomaltina: presenza di plastica

Richiamo alimentare da parte del Ministero della Salute per il cioccolato ovomaltina che presenta possibile presenza di corpi esterni all’interno del prodotto

Altro richiamo alimentare indetto dal Ministero della Salute sul proprio sito ufficiale. Stavolta tocca al cioccolato ovomaltina da 100 gr della Wander AG – Suisse per “rischio fisico”. La data di pubblicazione dell’avviso è di ieri 9 settembre.

LEGGI ANCHE—> Scuola al via lunedì, Conte: “Mascherina anche al banco”

Richiamo alimentare per l’ovomaltina, cosa fare per chi l’ha già mangiata

 

Il lotto di produzione bocciato dagli organi addetti è l’1328913 A; 1328913 B identificato con la marca Wander AG dello stabilimento svizzero di Fabrikstrasse 10. La data di scadenza delle barrette di grammi 100 è segnata all’8/05/2021. Il motivo, nel dettaglio, sarebbe la presenza all’interno del prodotto di corpi estranei (plastica).

Il Ministero consiglia ai consumatori di rivolgersi al servizio clienti, al numero 0471-344306 da lunedì a venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00, per ricevere ulteriori informazioni. Per chi non l’avesse ancora consumato, si consiglia di riportarlo nella sede d’acquisto.

LEGGI ANCHE—> Viviana e Gioele, a Chi l’ha visto i familiari protestano