Meteo, arriva il vortice Mediterraneo: primi nubifragi sulla Sardegna

0
2

Il meteo è pronto a cambiare radicalmente in Italia con l’arrivo del vortice mediterraneo. Temporali e nubifragi in Sardegna, già nelle prossime ore.

Meteo vortice
Quadro meteorologico pronto a cambiare radicalmente (via Getty Images)

Il Meteo sulla nostra penisola è pronto a prendere una svolta autunnale, con l’arrivo del vortice freddo. Questo flusso di aria gelida arriva direttamente dalle Isole Baleari, ed è pronto a portare sulla nostra penisola piogge e precipitazioni, ma anche fenomeni più importanti come grandinate e nubifragi.

Già durante questo giovedì inizieremo ad accusare le prime precipitazioni sull’Italia. Infatti piogge e nubifragi sono previsti in Sardegna, con un quadro meteorologico rivoluzionato rispetto ai giorni scorsi. Sulla grande isola sarda, si alterneranno così rovesci a sfondo temporalesco e momenti più asciutti.

Al mattino qualche pioggia potrebbe arrivare anche in Liguria, con le precipitazioni pronte ad estendersi sulle regioni settentrionali nelle ore successive. Altrove l’Italia riuscirà a godere di qualch’altra ora di sole, prima del radicale cambiamento atmosferico.

Meteo, il vortice Mediterraneo colpisce la Sardegna: forti piogge e nubifragi

Meteo vortice
Piogge e nubifragi sulla grande isola Sarda (via Pixabay)

Quella di oggi, dal punto di vista meteo, sarà una giornata di transizione con il vortice mediterraneo che sta muovendo i primi passi sulla nostra penisola. Come detto in precedenza, colpirà per primo la Sardegna e la Liguria, per poi estendersi sul resto del Paese. Andiamo quindi ad analizzare la situazione meteorologica sulla penisola, osservando i tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia, al mattino, le prime piogge toccheranno tutta la Liguria, per poi estendersi su Alpi e Prealpi. Qui avremo frequenti acquazzoni, che in serata si estenderanno sulle pianure di Nordovest. Nonostante l’arrivo dei primi temporali, le temperature sono in aumento, con massime che andranno dai 26 ai 30 gradi.

Situazione più tranquilla, invece, sulle regioni del Centro Italia. Infatti qui si conserverà una certa stabilità atmosferica, con il sole che scalderà i cieli di tutto il settore. L’unica anomali, come detto in precedenza, la presenterà la Sardegna. Piogge e violenti nubifragi potrebbero abbattersi sull’Isola sarda, alternandosi a momenti asciutti. Le temperature qui restano stabili, con massime che oscilleranno tra i 27 ed i 32 gradi.

Infine anche al Sud Italia, come per le regioni del Centro, vivremo le ultime ore di stabilità atmosferica. Qui infatti avremo sole su gran parte delle regioni. In serata, invece, aumenterà la nuvolosità su tutta la Costa Tirrenica, con le nuvole che si prenderanno i cieli di Campania, Calabria e Sicilia. Le temperature rimarranno stazionarie anche qui, con massime tra i 28 ed i 33 gradi.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui