Coronavirus, Guerra (Oms) afferma: “Quarantena abbassata a 10 giorni”

Si continua a discutere delle misure cautelari da Coronavirus, con il virologo dell’Oms, Guerra, che prevede un abbassamento dei giorni di quarantena.

Coronavirus Guerra
Si discute una riduzione dei giorni di quarantena (Getty Images)

Non si fermano le ipotesi su una possibile riduzione della quarantena in caso di Covid-19, la conferma arriva con le parole del virologo Ranieri Guerra. Il direttore aggiunto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), in merito ha affermato il bisogno di una scelta basata sull’evidenza scientifica e non sul calcolo economico o politico.

La precisazione di Guerra è arrivata dopo la proposta del Governo francese nel ridurre i giorni di quarantena da 14 a 7. I sette giorni di quarantena, sono giudicati pochi dal direttore dell’Oms, che afferma che potrebbe esserci una quarantena ridotta, ma solamente a dieci giorni. Ranieri Guerra ha poi rimproverato la Francia, affermando che non è corretto che un paese dell’Unione Europea vada avanti per conto proprio.

Nel suo intervento, Ranieri Guerra ricorda che c’è la necessità di confronto, specialmente tra paesi che condividono le frontiere e con un tasso di contagio diverso.

Coronavirus, Guerra: “Contagiosità si abbatte solamente durante l’undicesimo giorno”

Coronavirus Guerra
Ranieri Guerra sulla contagiosità del virus (via Screenshot)

Durante la sua intervista, Ranieri Guerra ha ricordato che l’unica cosa che sappiamo ad oggi è che la contagiosità si abbatte solamente dopo l’undicesimo giorno. Per il direttore aggiunto, non c’è bisogno di mettere in discussione con altre evidenze scientifiche, uno dei pochi punti fermi che si hanno su questa pandemia.

Guerra inoltre lancia la provacazione ai giovani italiani, affermando che ognuno dovrebbe farsi delle domande sul proprio comportamento durante la stagione estiva, ricordando che bisogna stare a casa sia per senso civico che per quello etico.

Il direttore aggiunto ha concluso la sua intervista affermando che la quarantena potrebbe accorciarsi a 10 giorni, compartando un rischio non eccessivamente significativo in linea teorica. Per Guerra bisogna fare il calcolo complessivo dei rischi che siamo disposti ad accettare, fino a quando il Covid-19 non sarà sconfitto.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !