Stati Uniti, media annunciano possibile ritiro truppe da Iraq

Secondo alcuni media americani, gli Stati Uniti stanno per annunciare la riduzione del numero delle truppe militari presenti sul territorio dell’Iraq. 

Getty Images

Gli Stati Uniti stanno per annunciare la riduzione delle milizie militari presenti in Iraq. A riportare questa notizia sono alcuni media americani che citano delle fonti vicine all’amministrazione Trump. L’annuncio dovrebbe arrivare nelle prossime ore. E sempre secondo i giornali, dovrebbe a breve avvenire la stessa anche per i contingenti militari presenti in Afghanistan. 

Leggi anche: Stati Uniti, Trump annuncia nuove sanzioni contro Huawei

Stati Uniti, il Presidente del Venezuela accusa Trump

Getty Images

Alcune settimane fa, Nicolas Maduro, Presidente del Venezuela, ha lanciato una dura accusa nei confronti di Donald Trump. Secondo Maduro infatti, gli Usa stanno facendo di tutto per sabotare e mettere in difficoltà la compagnia petrolifera di Stato, con l’obiettivo di poter prendere il controllo del petrolio della nazione. Le dichiarazioni del presidente venezuelano sono arrivate durante la Giornata di Rilancio dell’agricoltura nazionale. Maduro in quell’occasione ha dichiarato che “Donald Trump ha dichiarato una guerra totale per invidia, meschinità, imperialismo, e perché vuole mettere le sue mani sulla ricchezza del nostro Paese, ma il petrolio che appartiene ai venezuelani non sarà mai dell’imperialismo, in nessun caso”.

Maduro: “Politica petrolifera sarà il nostro scudo per proteggerci dall’embargo”

Nel suo intervento Maduro ha informato la popolazione che il suo governo è pronto a reagire a questo tentativo di ingerenza, spiegando che “la politica petrolifera (dell’ex presidente Hugo) Chávez sarà il nostro scudo per affrontare e sconfiggere l’embargo, e la persecuzione economica e finanziaria. Oggi diffondono un’altra informazione di nuove sanzioni, di nuove misure persecutorie, per cui noi non possiamo rivelare in che modo continuiamo ad avanzare, e in che direzione vanno i nostri eserciti. Quello che dobbiamo fare è liberare completamente la nostra Pdvsa”.

Leggi anche: Iran e Cina, nuovo accordo commerciale per proteggersi dagli Stati Uniti