Elezioni USA 2020, Trump pronto a spendere 100 milioni di tasca propria

0
1

Si avvicinano le elezioni Usa 2020 e il presidente uscente prepara una mossa senza precedenti per finanziare la sua campagna elettorale per una possibile rielezione.

Trump
(Foto: Getty)

Donald Trump non bada a spese, è proprio il caso di dirlo, per tentare di essere confermato per ulteriori quattro anni alle prossime elezioni americane in programma a novembre. Stando a quanto riportato da Bloomberg News infatti, Trump sarebbe pronto a investire 100 milioni di dollari personalmente, dal suo patrimonio personale, allo scopo di “garantirsi” la rielezione. Una scelta che vedrebbe contrari diversi tra i suoi consiglieri più vicini.

Il tema dei finanziamenti alle campagne elettorali è sempre molto caldo negli Stati Uniti, con Democratici e Repubblicani che si sfidano a colpi di centinaia di milioni dollari. Lo stesso Trump nel 2016, per la campagna che lo ha poi portato ad essere eletto presidente, staccò un assegno di 66 milioni di dollari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Elezioni Usa: Biden ancora in vantaggio, i sondaggi

Elezioni Usa 2020, i Repubblicani hanno già speso 800 milioni di dollari

Trump mascherina
Donald Trump (Getty Images)

Si tratterebbe però di una mossa del tutto inedita per un presidente in carica, alle prese con un possibile secondo mandato. Le cifre in ballo sembrano giustamente da capogiro, ma Repubblicani e Democratici spendono abitualmente centinaia di milioni di dollari per finanziare le rispettive campagne elettorali. Basti pensare che ad oggi la Republican National Committee (RNC) ha già “investito” circa 800 milioni. Quasi il doppio rispetto ai 414 milioni di dollari spesi dai Democratici per sostenere la candidatura di Joe Biden.

Nel mese di agosto tuttavia lo sfidante democratico ha raccolto ben 365 milioni di dollari. Una cifra ancor più stupefacente se si pensa che nel 2008, l’allora sfidante Barack Obama, raccolse nel medesimo periodo 193 milioni. Per quanto riguarda i Repubblicani invece, non sono ancora stati resi noti i dati di agosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trump attacca il Pentagono: “Vogliono solo combattere guerre”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui