Sanremo 2021, direttore Rai conferma: “Ci sarà al 100%”

Sanremo 2021 ci sarà a prescindere dall’emergenza Covid-19 e tutte le restrizioni del caso. Dopo le recenti dichiarazioni di Amadeus che avevano fatto temere il peggio, la conferma arriva direttamente dal direttore di Rai 1.

Sanremo 2021
Sanremo 2021, l’annuncio di Coletta: “Ci saranno Amadeus e Fiorello” (Foto: Getty)

E’ ufficiale: Sanremo 2021 ci sarà. Ad annunciarlo è Stefano Coletta, direttore di Rai 1, intervenuto in merito a margine della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Porta a porta. Sebbene ci sia da riorganizzare il tutto causa Covid-19, lo storico evento nostrano è comunque confermato.

(Getty Images)

Sanremo 2021 è confermato

“Le parole di Amadeus hanno creato grande panico, ma voglio assicurare a tutti che Sanremo ci sarà”, ha infatti riferito il dirigente dell’emittente televisiva. L’evento si terrà dal 2 al 6 marzo: “Abbiamo optato per questa data per dare la possibilità di vedere Sanremo in versione standard”, ha aggiunto Coletta.

Potrebbe interessarti anche —-> Morto Jiri Menzel, regista vincitore del premio Oscar nel ’68

Ma nell’incertezza generale c’è appunto un’unica sicurezza: “Sanremo ci sarà. Non c’è stagione di Rai 1 senza Sanremo. E’ chiaro che ci adatteremo alle condizioni e agli sviluppi di questa situazione, ma Sanremo ci sarà”, ribadisce il 55enne romano.

“Non abbiamo un piano B per il Festival di Sanremo: o si fa con il pubblico o nulla”, sono state queste le parole di Amadeus che avevano fatto temere il peggio. Il presentatore, confermato sul palco insieme a Fiorello, aveva anche aggiunto che: “Non può esserci un Festival senza pubblico che applaude in sala e con le regole rigide che impediscono il contatto”. 

Leggi anche —-> Marina Berlusconi anche positiva al Covid-19: le condizioni