Coronavirus, da marzo 71 suicidi: l’allarme degli psichiatri

Ben 71 i suicidi correlati al coronavirus da marzo ad oggi in Italia, questo è l’allarme lanciato dagli psichiatri: i dettagli

ex poliziotto si suicida

Il coronavirus, oltre i danni diretti, ne sta creando anche molti indiretti. Sono 71 infatti i suicidi legati alla pandemia da marzo ad oggi, altri 46 sono stati tentati ma non riusciti. L’allarme arriva dagli psichiatri al Convegno Internazionale sulle tematiche concernenti il suicidio, alla Sapienza di Roma. Nel 2019 invece i suicidi sono stati 44, mentre 42 quelli tentati, legati alla crisi economica.

LEGGI ANCHE—> Catherine Spaak, rivelazione shock: “Ho avuto un’emorragia cerebrale”

Coronavirus, le nuove regole in vigore da oggi

coronavirus trento

Il nuovo decreto studiato dal governo, in vigore da oggi 7 settembre, sarà valido fino all’ultimo giorno del mese. Diverse sono le regole nuove inserite, mentre altre vengono prorogate. Tra le principali c’è l’obbligo di sottoporsi al tampone per chi torna da uno dei sedici paesi a rischio.

Proroga anche all’utilizzo obbligatorio delle mascherine in luoghi al chiuso accessibili al pubblico. Non sono soggetti all’obbligo i bambini sotto i sei anni o i soggetti con disabilità non compatibili con l’uso continuativo del dispositivo.

Sui mezzi pubblici, come autobus e treni, il massimo di persone consentite in una corsa sono dell’80% rispetto alla capienza totale dello stesso. Per ciò che concerne gli scuolabus, si è stabilito che la permanenza degli studenti all’interno dovrà essere non superiore a 15 minuti.

LEGGI ANCHE—> Marina Berlusconi anche positiva al Covid-19: le condizioni