Calciomercato Roma, Totti può tornare: il suo ruolo nella nuova società

Certi amori fanno giri immensi e poi ritornano. Amori indivisibili, indissolubili e inseparabili proprio come quello tra la Roma e Francesco Totti, pronto a tornare con l’ingresso della nuova società.

calciomercato Roma
Totti ©Getty Images

Francesco Totti è pronto a tornare nella sua Roma. Dopo l’addio al calcio giocato il capitano aveva accettato l’invito dell’ex Presidente giallorosso, James Pallotta, di restare. Francesco accettò quell’incarico solo per amore verso quei colori. Infatti er Pupone non aveva un ruolo fondamentale nelle vesti da dirigente.

Con l’arrivo di Friedkin però tutto può cambiare e Francesco Totti è pronto a tornare nella sua Roma a braccetto della nuova società con un ruolo stavolta da protagonista.

Il primo colpo di Dan dunque, sarebbe quello di rinforzare prima la dirigenza, inserendo una leggenda come Totti, per poi passare all’acquisto di giocatori di un certo calibro.

Potrebbe interessarti anche: Francesco Totti diventa un film, le date ufficiali in sala

Calciomercato Roma, Totti può tornare: il suo ruolo nella nuova società

Totti ©Getty Images

Negli ultimi giorni i contatti tra Dan Friedkin e lo storico numero dieci giallorosso si sono intensificati. Molto probabilmente si arriverà presto a un’intesa.

Il primo indizio lo aveva dato Francesco Totti solo qualche giorno fa, quando disse che a tempo debito sarebbe tornato alla Roma.
Quel tempo che sembrava così lontano è arrivato, così come si avvicina l’arrivo di Dan e Ryan Friedkin nella capitale.

Come riportato dal quotidiano Leggo, nell’agenda dei Friedkin c’è prima l’incontro con Francesco Totti che, dopo l’addio di qualche anno fa si è creato una carriera parallela con l’agenzia di scouting senza trascurare i social.

Il dubbio di Totti e dei tifosi riguarda il ruolo che dovrà avere l’ex numero dieci giallorosso nella nuova società. Per lui, comunque, non si prospetta più un ruolo “figurina” come ai tempi di Pallotta.

L’ex numero 10 e Fienga hanno mantenuto un ottimo rapporto e si sono sentiti spesso fino ad arrivare ad incontrarsi tra Roma e Milano.

Francesco rivestirà il ruolo di direttore tecnico al fianco del futuro ds e nella gestione dei giovani con Bruno Conti.

Potrebbe interessarti anche: Serie Tv su Totti, deciso il cast: Tognazzi interpreterà Spalletti