Maxi incendio in California: turisti bloccati, ci sono due feriti 

Maxi incendio in California: decine di turisti sono attualmente bloccati nei pressi della Mammoth Pool Reservoir, dove una squadra di salvataggio è nel pieno di una super operazione di salvataggio.  

California

Maxi incendio in California, nei boschi a a nord-ovest di Fresno. Come riferisce la BBC, una vasta operazione di soccorso è stata inviata nel luogo con lo scopo sia di arginare le fiamme ma anche di mettere in salvo i tantissimi turisti bloccati nel sito.

Maxi incendio in California

Maxi incendio in California

Il maxi rogo si è infatti innescato nei pressi della Mammoth Pool Reservoir, una diga ambita e frequentata da tanti visitatori ed escursionisti. Oltre una decina di persone sono state già tratte in salvo grazie all’intervento di un elicottero e ora si attende un secondo intervento.

Potrebbe interessarti anche —-> Accoltellamenti a Birmingham, Raab sicuro: “Non è terrorismo”

Nel frattempo si contano due gravi ferite al fronte di una decina in condizioni stabili. Non sono note le cause del sinistro, ma tutto lascia pensare a cause naturali considerando le temperature record di questi giorni. Tanto che Gavin Newson, il governatore, ha dovuto dichiarare lo stato d’emergenza ora ampliato da questo terribile incidente che sta terrorizzando il territorio.

L’incendio sembrerebbe sia nella serata di venerdì nella Sierra National Forest per poi spostarsi velocemente in appena 24 ore. Come riferito dalle autorità della Contea di Fresno, almeno 63 persone sono state soccorse da elicotteri militari e trasportate all’aeroporto più vicino.

Leggi anche —-> Tunisia, attentato a Sousse: ferito a morte un agente