Salerno, neonato gettato in un’aiuola: è stato trovato morto

0
5

Neonato trovato morto in un’aiuola dopo essere stato probabilmente gettato da sua madre: l’accaduto in provincia di Salerno

Firenze

Un’orribile scoperta, intorno alle 19 di oggi, è stata fatta a Roccapiemonte in provincia di Salerno. Secondo quanto riferito dall’Ansa, un passante avrebbe notato in un’aiuola a via Roma il corpo esanime di un neonato. L’uomo, successivamente, ha allertato le forze dell’ordine. Sul porto sono accorse le pattuglie della compagnia di Mercato San Severino e la Polizia Municipale.

LEGGI ANCHE—> Cliente morto nel supermercato, chiuso l’intero negozio

Salerno, neonato trovato morto in un’aiuola: si indaga sui colpevoli

Brindisi

Sul cadavere è stata riscontrata una ferita alla testa ed ora la salma, dopo l’esame esterno del medico legale, è stato trasportata all’obitorio dell’ospedale di Nocera Inferiore per l’autopsia. Il neonato, al momento del suo ritrovamento, aveva attaccato ancora il cordone ombelicale. Secondo gli investigatori, il piccolo sarebbe nato poche ore prima. Il sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano, ha detto: “E’ una tragedia immane che ha scosso l’intera comunità. Spero si risolvi tutto presto, chiunque sia il colpevole”.

I carabinieri di Mercato San Severino, guidati dal maggiore Alessandro Cisternino, lavorano per ricostruire la dinamica del tragico evento e per dare un’identità ai responsabili. Sul posto, comunque, sono accorsi anche i militari, la Polizia Locale ed i Ris per i rilievi tecnici.

LEGGI ANCHE—> Susanna Aversani punta da una vespa, muore pochi secondi dopo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui