Juventus, tegola per Pirlo: infortunio in Nazionale e 15 giorni di stop

Juventus, tegola per Pirlo: infortunio in Nazionale e 15 giorni di stop come annunciato attraverso un comunicato ufficiale.

Juventus
(Getty Images)

Subito una tegola per Andrea Pirlo nella sua nuova avventura sulla panchina della Juventus. Il tecnico dei campioni d’Italia in carica, infatti, sarà costretto a rinunciare per almeno due settimane a Federico Bernardeschi, che si è fatto male in Nazionale. Davvero una pessima notizia per la Juve in vista dell’esordio in campionato contro la Sampdoria e dei primi impegni ufficiale della nuova stagione. Procediamo, però, con ordine e vediamo nel dettaglio quali sono le condizioni fisiche dell’ex giocatore della Fiorentina.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Juventus, Cirio: “Ottimismo per la riapertura dell’Allianz Stadium”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calendario Serie A, tutte le giornate del campionato 2020/21

Infortunio Bernardeschi, il comunicato ufficiale

Pochi istanti fa la Juventus ha diramato il seguente comunicato ufficiale: “Federico Bernardeschi, a seguito del problema muscolare riferito in Nazionale, è stato sottoposto oggi presso il J|Medical ad accertamenti radiologici che hanno evidenziato una lesione di medio grado del muscolo retto femorale della coscia sinistra; tra 15 giorni verrà sottoposto a nuovi controlli“.

A questo punto, appare sempre più probabile un esordio del nuovo arrivato Dejan Kulusevski contro la Sampdoria nel primo turno di campionato. L’ex esterno del Parma si sta mettendo in mostra nel corso di questi primi allenamenti agli ordini di Pirlo e sta dimostrando tutto il suo enorme potenziale. E, vista anche l’indisponibilità di Bernardeschi e le non perfette condizioni fisiche di Douglas Costa, dovrebbe esordire il 20 settembre contro l’undici blucerchiato.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calendario Serie A 2020/2021, il sorteggio corre in Rete

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, Suarez supera Dzeko: le cifre dell’accordo

infortunio Bernardeschi
Bernardeschi (Foto: Getty)