Amazon Prime Air, consegne con i droni al via negli USA

Il colosso dell’e-commerce riporta in voga un’ipotesi di qualche tempo fa. Negli USA Amazon potrà effettuare le consegne con i droni. Via al programma sperimentale

Amazon TikTok
(Getty Images)

Quando fu proposta per la prima volta, l’ipotesi che Amazon potesse consegnare i propri pacchi con i droni lasciò tutti a bocca aperta. Dall’idea alla concreta possibilità di ricevere quel che si è ordinato online direttamente a casa, via aria, il passo non è affatto breve. Nel silenzio degli ultimi mesi però il colosso fondato da Jeff Bezos non ci ha assolutamente ripensato, anzi. Adesso i tempi sembrano decisamente maturi per dare il via ad un primo programma sperimentale di questa fantascientifica modalità di consegna.

Per ora parliamo esclusivamente degli Stati Uniti, dove Amazon ha ottenuto le autorizzazioni necessarie dalla Federal Administration Aviation (FAA), come riportato dall’agenzia di stampa Bloomberg.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amazon punta alla banda larga: 10 miliardi per una rete di satelliti

Amazon Prime Air: ok della Faa per le consegne con i droni

amazon riconoscimento
(via Pixabay)

Il nullaosta della FAA, l’autorità facente capo al ministero dei trasporti incaricata di regolare tutta l’aviazione civile, è un passaggio fondamentale nel percorso che porterà gli acquisti online ad essere consegnati dal cielo. Amazon Prime Air, questo il nome attribuito al progetto di Bezos, è stato riconosciuto come vettore aereo, dando di fatto il via libera alle consegne a domicilio con i droni. A questo punto potrà essere avviato un programma sperimentale, in grado di verificare vantaggi e criticità di questa nuova modalità.

Non è l’unica iniziativa futuristica partorita dal brillante cervezzo di Jeff Bezos però, il cui patrimonio personale ha da poco superato i 200 miliardi di dollari. Recentemente infatti Amazon ha anche annunciato l’impiego di camion completamente elettrici per consegnare i suoi prodotti. Una svolta green che solo in Europa vedrà in strada circa 1800 nuovi veicoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Jeff Bezos: maxi donazione dell’ex moglie a organizzazioni no profit