Palermo, incendio nel bosco di Moarda: 400 persone in fuga

Ad Altofonte, comune alle porte di Palermo, alle 21.00 di ieri c’è stato un incendio nel bosco di Moarda.

marsiglia incendio
Incendio (Getty Images)

È successo in Sicilia, ad Altofonte, comune alle porte di Palermo. Qui un incendio è divampato nella giornata di ieri, attorno alle 21, nel bosco di Moarda che si estende per oltre mille ettari.

Nei giorni scorsi il Dipartimento della Protezione civile regionale aveva messo in allerta l’intera isola. La nota diffusa riportava l’avviso n.180 per rischio incendi e ondate di calore a partire dalla 00.00 del 30 agosto per le successive 24 ore. L’incendio è arrivato quattro ore prima del nuovo giorno, provocando l’evacuazione di 400 persone.

Potrebbe interessarti anche: Maxi incendio in Sardegna: evacuate 250 case di due resort

Potrebbe interessarti anche: India, incendio in un impianto idroelettrico: 3 morti e 4 dispersi

Palermo, incendio nel bosco di Moarda: 400 persone in fuga

incendio los angeles
Incendio (Getty Images)

Nella giornata di ieri ad Altafonte, comune limitrofo a Palermo, alle ore 21.00 un incendio è divampato nel bosco di Moarda che ha un’estensione di oltre mille ettari. A lavorare senza tregua tutta la notte per domare le fiamme il Comando provinciale dei vigili del fuoco. A causa della gravità dell’incendio si è resa necessaria l’evacuazione di oltre 400 persone dalle rispettive abitazioni.

Sul posto 50 vigili del fuoco con 12 mezzi pesanti e 8 moduli boschivi AIB oltre a 50 volontari della Protezione civile con 10 moduli AIB. A coordinare le operazioni il Comandante provinciale dei vigili del fuoco di Palermo Agatino Carrolo.

Per parlare dell’incendio è intervenuto anche l’assessore regionale al Territorio, Toto Cordaro, il quale attraverso il suo profilo Facebook ha voluto “raccomandare ai cittadini di Altofonte di ascoltare le indicazioni degli Agenti del Corpo Forestale e dei Vigili del Fuoco in azione sui luoghi”.

Inoltre l’assessore ha affermato che “sono state evacuate alcune”. Poi ha rincuorato tutti dicendo che tutti stanno “facendo tutto il possibile e anche di più” per evitare la tragedia.

Potrebbe interessarti anche: Usa, maxi incendio in California: 500 famiglie sfollate