Terremoto in Lombardia, scossa di magnitudo 2.9 ad Alto Garda

In Lombardia si è verificata nella mattina un terremoto di magnitudo 2.9 nella zona dell’Alto Garda. L’epicentro è stato localizzato a Magasia. 

Getty Images

L’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha registrato alle ore 7 e 32, un terremoto di magnitudo 2.9 in Lombardia, nella zona dell’Alto Garda. L’epicentro è stato individuato a Magasa, mentre l’ipocentro risulta avere una profondità di circa dieci chilometri. I paesi più vicini a Magasia, hanno avvertito la scossa in maniera forte e distinta. 

Qui di seguito i comuni bresciani interessati: Gargnano, Limone sul Garda, Tremosine, Magasa, Valvestino, Tignale, Bagolino, Bondone, Anfo, Toscolano, Idro, Treviso Bresciano, Lavenone, Gardone Riviera, Vobarno e Capovalle.

Leggi anche: Terremoto Ancona, forte scossa nel marchigiano: i dettagli

Lombardia, il terribile terremoto del 1222

Getty Images

Il 25 dicembre del 1222, si verificò in Lombardia quello che tutt’ora viene considerato il più forte terremoto avvenuto in tempi storici. Provocò oltre mille morti la la magnitudo fu stimata 6.05 gradi della scala Richter. La scossa comprese una zona che interessò Venezia, Bologna e Milano. I resoconti storici del tempo hanno fatto ipotizzare agli studiosi  che il sisma si originò probabilmente nella Bassa bresciana con scosse minori nelle province limitrofe causate dal riallineamento delle faglie.