Migranti, la Meloni contro Conte: “Trasforma la Sicilia in un mega hotspot”

0

Giorgia Meloni ha accusato il governo Conte, dopo la decisione di impugnare l’ordinanza Musumeci contro lo sgombero migranti, di voltare le spalle alla Sicilia. 

Getty Images

Giorgia Meloni si è duramente scagliata contro la decisione del governo Conte di impugnare l’ordinanza regionale firmata dal governatore siciliano Nello Musumeci per sgomberare tutti gli hotspot e i centri di accoglienza della regione. Un gesto che per la leader di Fratelli d’Italia “volta le spalle alla Sicilia e getta definitivamente la maschera in tema di immigrazione clandestina. Con ancora maggiore forza, ora, continueremo la nostra battaglia contro la furia immigrazionista della sinistra. Non permetteremo a Conte e al suo governo di trasformare la Sicilia in un mega hotspot per immigrati. Forza Nello!”. Intanto però il tribunale amministrativo ha sospeso il decreto del Presidente della Regione Sicilia in quanto si tratta di un atto che va oltre i poteri concessi alla regione. 

Leggi anche: Migranti, Prodi: “L’Europa deve esprimere posizione unitaria in Africa”

Cosa ha stabilito il Tar sull’ordinanza Musumeci

Getty Images

Il Tar sostanzialmente ribadisce ciò che il Viminale aveva tentato inutilmente di ricordare a Musumeci qualche giorno fa, ovvero che tutte le questione inerenti l’immigrazione sono competenza esclusiva dello Stato. Il tribunale ha inoltre messo in dubbio il legame sussistente tra gli sbarchi e l’aumento del rischio contagio da Coronavirus fortemente sostenuto da Musumeci in questi giorni. Il governatore più volte infatti nel promuovere la sua ordinanza, aveva dichiarato che era una decisione che aveva preso in primo luogo per tutelare la sicurezza sanitaria degli abitanti della Sicilia. Secondo i giudici infatti, il decreto non ha lo scopo di tutelare la salute pubblica, come la stessa ordinanza sosteneva a motivazione della misura, ma piuttosto quello di mettere fine ai flussi migratori verso la Regione. Stesso discorso per la chiusura dei porti, in quanto anche questa è una decisione che può essere presa esclusivamente dal governo.

Leggi anche: Migranti, Salvini contro Lamorgese: “È una criminale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui