Iphone, è allarme: 1.200 app rubano dati agli utenti 

Iphone, scoperta choc di una società di cybersicurezza: ci sono almeno 12.00 app che rubano dati a causa di un sinistro kit software nascosto. Ecco cosa succede una volta innescato. 

Iphone9 prezzo caratteristiche
(Stevepb – Pixabay)

Attenzione ai vostri Iphone: molti potrebbero essere spiati. Ebbene sì. La Snyk, società di cybersicurezza, ha infatti individuato un kit software nascosto in tante app con lo scopo di raccogliere dati sugli utenti senza autorizzazione e di truffare i circuiti pubblicitari.

iPhone face id
iPhone, il Face ID dà problemi con la mascherina: come sbloccare il telefono velocemente (Pixabay)

Iphone, scoperta choc: tante app rubano dati

Secondo quanto riferisce l’azienda, sarebbero oltre 1.200 le applicazioni che utilizzerebbero questa tecnologia. Tutte, nel complesso, sarebbero state scaricate oltre 300 milioni di volte. Questo sinistro kit – riferisce sempre la società – è di origine cinese, si chiama Mintegral e si tratta di un ‘Advertising SDK’.

Potrebbe interessarti anche —-> Playstation Plus, i giochi gratis di settembre sono stati annunciati

Sarebbe riuscito ad eludere la Apple grazie a degli avanzati meccanismi di mimetizzazione, i quali, incredibilmente, lo avrebbero reso apparentemente sano e innocuo. Ma la realtà è tutt’altra, dal momento che è capace di captare e rubare dati sensibili partendo dal codice IMEI che individua il dispositivo da cui è arrivato il click.

Si tratterebbe inoltre di una tecnologia camaleontica, ovvero capace di capire se è sotto osservazione e nel caso di cambiare faccia e smettere di operare in maniera illecita. Quando la minaccia è svanita, riecco che riprende. Ora si lavorano per individuare tutte le app che ospitano questo ‘parassita’ digitale.

Leggi anche —-> WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni dispositivi: ecco quali