Coronavirus, Attilio Fontana parla della riapertura degli stadi

Coronavirus, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana si è espresso sulla riapertura degli stadi: il lavoro con il Cts è costante.

lombardia Coronavirus medici pensione
Attilio Fontana (Getty Images)

Attilio Fontana torna a parlare dell’emergenza e questa volta il tema è quello della possibilità di riaprire gli stadi. Le sue parole, riportate da Tgcom24, portano in luce come le autorità stiano lavorando per “porre le basi di una riapertura”. Secondo quanto si apprende, le autorità governative, insieme ai membri del Comitato tecnico scientifico, vorrebbero consentire, a breve, la riapertura delle strutture sportive “e fare in modo che tutti gli appassionati possano ricominciare a frequentate gli stadi”.

Leggi anche >>> Coronavirus, anche Pogba positivo: salta la Nazionale

Coronavirus, Fontana: “Porremo le basi per riaprire stadi”

Attilio Fontana coronavirus Lombardia
Il governatore della Lombardia Attilio Fontana (Getty Images)

Come riporta Tgcom24, il governatore della Lombardia ha annunciato che le autorità stanno lavorando incessantemente per questa riapertura. Le parole di Attilio Fontana sono chiare: “Stiamo valutando la possibilità di una parziale apertura al pubblico degli impianti sportivi”.

Il governatore, inoltre, ha dichiarato di essere fiducioso: parlando con il Comitato tecnico scientifico, Fontana ha dichiarato: “Penso si possa andare in quella direzione ma stiamo facendo ancora le ultime valutazioni”.

Leggi anche >>> Covid-19, il bollettino del 27 agosto: 1411 contagi

Coronavirus: la situazione in Lombardia e nelle altre regioni

Nel frattempo, la Protezione Civile ha registrato e diffuso i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono 1.411 i contagi da Coronavirus in tutta Italia. La Regione Lombardia ha registrato un incremento di 286 nuovi contagi, seguita dall’Emilia-Romagna, con 171 nuovi casi. Il Lazio ha registrato invece un incremento di 152 casi. La Regione Veneto, invece, ha registrato un totale di 132 nuovi casi nelle ultime 24 ore. La curva dei contagi continua a salire: seppur la situazione, al momento, è sotto controllo, le autorità hanno fatto sapere di essere al lavoro bloccarlo.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, l’idea della Germania: multa per chi non porta la mascherina

F.A.