WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni dispositivi: ecco quali

Whatsapp, nuovo aggiornamento in arrivo. Ma questo sancirà la fine per l’applicazione su molti dispositivi Android. Ecco cosa fa sapere l’azienda in vista del cambio tra fine agosto e inizio settembre. 

WhatsApp
WhatsApp, arriva la nuova funzione: di cosa si tratta (Foto: Getty)

Ora è ufficiale: Whatsapp non supporterà più i dispositivi Android che utilizzeranno una versione del sistema operativo precedente a quella 4.1. Ad annunciarlo, con anticipo come suo solito, è la stessa piattaforma.

WhatsApp sticker
Come trovare il nuovo pacchetto di sticker (via WebSource)

Whatsapp smetterà di funzionare per le versioni precedenti alla 4.1

Cosa significa tale novità? Che che chi disporrà di un vecchio smartphone, non potrà più ricevere nessun aggiornamento recente. Tutte le nuove funzioni, per questi, non saranno più accessibili. Si potrà continuare ad usufruire del servizio, ma tante funzionalità smetteranno di esistere.

Potrebbe interessarti anche —-> Google Sabrina, nuovo dispositivo che rende la TV Smart

Per esempio non sarà più possibile utilizzare fino a quattro dispositivi in contemporanea sull’applicazione, cosa che continuerà ad essere possibile con i cellulari più recenti, oppure non sarà più consentito autodistruggere i messaggi dopo sette giorni.

Una scelta non nuova quella dell’azienda, la quale riconferma tale direttiva in vista della versione 11 in arrivo tra la fine di agosto e l’inizio di settembre. Il motivo è sempre lo stesso: i costi alti necessari per supportare anche i vecchi modelli.

La questione però è che, a distanza di anni, è sempre più ridotto il numero mondiale di smartphone con una vecchia versione dell’OS. E allora il gioco non vale più la candela. Così Whatsapp andrà avanti: chi si adegua continuerà ad usufruire dei servizi, altrimenti bisognerà pazientare. Del resto sono passati anche otto anni dall’aggiornamento 4.0.

Leggi anche —-> Facebook, dirette a pagamento: nuovo business per aziende e non solo