Scuola, mascherine obbligatorie in Scozia. Ma non in classe

Scuola, è già partito l’anno scolastico scozzese e sono pronte delle grosse novità. Dal prossimo 31 agosto, infatti, entrerà in vigore la nuova ordinanza tra mascherine e non solo. 

Covid
Scuole (Pixabay)

Coronavirus, in Scozia scatta l’obbligo delle mascherine per le scuole. Ma queste saranno necessarie solo nei luoghi di assembramento, come corridoi, cortiletti e scuolabus, e non nelle aule dove si svolgeranno le lezioni.

Coronavirus
 (Unsplash)

Coronavirus, ecco come ripartirà la scuola in Scozia

L’ordinanza, stabilita oggi dal governo locale di Edimburgo, partirà dal prossimo 31 agosto e seguirà le line guida suggerite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Tali direttive varranno per tutti gli studenti oltre i 12 anni di età e per insegnanti e personale scolastico di ogni tipo.

Potrebbe interessarti anche —-> Covid, direttore Spallanzani: “Vaccino pronto solo nel 2021”

Le mascherine nelle classi non saranno necessarie in quanto le aule saranno dimezzate, avranno lezioni a turno e rigoroso distanziamento sociale tra i diversi banchi. La ripresa delle lezioni in Scozia e Irlanda del Nord è già avvenuta da giorni, mentre per Inghilterra e Galles bisognerà attendere l’inizio di settembre. In Italia, malgrado l’avvio sia fissato per il prossimo 14 settembre, ancora manca un piano concreto per l’inizio delle lezioni.

Leggi anche —-> Covid-19, l’infettivologo: “Rischio 4.000 casi al giorno, cruciali i prossimi giorni”