Maxi incendio in Sardegna: evacuate 250 case di due resort

In Sardegna le brutte notizie non hanno mai fine. Dopo gli scoppi di focolai da coronavirus, nella notte di lunedì un incendio ha fatto evacuare 250 abitazioni.

incendio los angeles
Incendio (Getty Images)

La Sardegna è diventata in poco tempo la fucina dei nuovi contagi in Italia. L’ultimo dato fornito dall’Unità di crisi regionale ci informa di 91 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore.

Sono numerose le persone che al rientro dalle vacanze sull’isola hanno riscontrato la positività al covid. Molti sono i casi legati a volti noti del mondo della televisione e dello sport. L’ultimo caso accertato è quello di Sinisa Mihajlovic, rientrato da un soggiorno in Costa Smeralda.

Dall’inizio dell’emergenza i casi totali in Sardegna sono di 1.825, mentre 134 è il numero delle vittime. In ospedale sono ricoverate 18 persone, nessuna in terapia intensiva, mentre 411 sono in isolamento domiciliare.

Potrebbe interessarti anche: Esselunga, ritirate barrette proteiche: rischio microbiologico

Maxi incendio in Sardegna: evacuate 250 case di due resort

marsiglia incendio
Incendio (Getty Images)

Nella notte c’è stato un violento incendio in Sardegna che ha provocato l’evacuazione, in via precauzionale, di 250 abitazioni dei villaggi turistici di Matt’ e Peru e Sa Raiga.

Per ospitare le persone è stato messo a disposizione l’anfiteatro comunale. Ad essere ospitati un centinaio di turisti in attesa di rientrare nelle case. Alle persone sono stati forniti gli aiuti di prima necessità: acqua, mascherine e disinfettanti.

A causa dell’incendio divampato nella sera di lunedì alle 22.30 è ancora chiusa la statale SS 125. I Carabinieri e la Polizia Stradale hanno dirottato il traffico sulla statale 131 Diramazione Centrale Nuorese.

Ad aiutare i colleghi anche i vigili del fuoco che hanno creato un cordone su un lato della strada per impedire che il fuoco passasse dall’altra parte spinto dal maestrale. Dall’alba sono entrati in azione anche gli elicotteri del Corpo Forestale.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, riapertura delle scuole: il problema è la qualità dell’aria

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, chi si è arricchito con il Covid: la lista dei paperoni