Firenze, crisi Covid: ristoratore 44enne si suicida per le troppe spese

Tragedia a Firenze. Sabato pomeriggio, un ristoratore di 44 anni si è suicidato nel suo locale a Firenze. Troppo alte le spese, aggravate dalla crisi legata al Covid

firenze ristoratore
Firenze, ristoratore di 44 anni si toglie la vita a causa delle troppe spese (Getty Images)

Una notizia che ha sconvolto parenti e colleghi. Un ristoratore di 44 anni, che poco prima del lockdown aveva deciso di acquistare un ristorante in centro a Firenze, si è tolto la vita sabato pomeriggio. L’uomo è stato ritrovato proprio nel locale da lui comprato.

Troppe le spese da pagare, soprattutto in un periodo di crisi come questo, legato al Covid. Una collega del 44enne, intervistata da La Nazione, ha parlato di quanto accaduto.Non stava lavorando molto, come tutti noi del resto. Il fatto di non riuscire a pagare, però, era diventato un’ossessione per lui” spiega la donna, che aggiunge: “Continuava a ripetere di aver fatto tanti sacrifici per nulla“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> È Morto Arrigo Levi: lo scrittore e giornalista si è spento a 94 anni

Firenze, ristoratore si toglie la vita. Meloni: “La politica non ha dato speranze di rinascita”

firenze ristoratore
Giorgia Meloni ha commentato quanto accaduto (Getty Images)

La notizia del ristoratore 44enne di Firenze – che si è tolto la vita a causa delle troppe spese – ha lasciato tutti senza parole. Anche Giorgia Meloni, tramite la sua pagina ufficiale di Facebook, ha commentato quanto accaduto. “Un uomo di 44 anni si è suicidato a causa delle troppe spese e delle entrate insufficienti” si legge nel post: “È lo specchio di un dramma che sta colpendo centinaia di migliaia di imprenditori, schiacciati dal maledetto Coronavirus“.

Il presidente di Fratelli d’Italia, poi, ha colto l’occasione per attaccare l’attuale governo in carica. “A queste persone, molto spesso, la politica non ha saputo dare una speranza di rinascita. Serve una riflessione da parte di tutti noi, nessuno escluso” continua la Meloni: “Rivolgo un caloroso abbraccio alla famiglia della vittima e a tutti i suoi colleghi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scuola, D’Amato avverte: “Istituti chiusi in caso di positività”

A Firenze un ristoratore, oppresso dalle tante spese e dalle poche entrate, ha deciso di togliersi la vita. Una storia…

Pubblicato da Giorgia Meloni su Lunedì 24 agosto 2020