Dramma per Larry King, il giornalista della Cnn ha perso due figli

Lo storico giornalista della Cnn sta vivendo un vero e proprio dramma: Larry King ha annunciato di aver perso due figli nell’arco di tre settimane.

Larry King
Larry King ha annunciato la scomparsa dei suoi due figli (photo Getty)

Lo straziante messaggio del giornalista Larry King è commovente: il noto giornalista della Cnn ha perso due figli in sole tre settimane. Si tratta, come riporta Skytg24, di un anno terribile per il noto giornalista, che dopo aver avuto un ictus a maggio, ha anche divorziato dalla moglie Shawn, dopo 22 anni di legame. Ma la notizia più tragica riguarda i suoi due figli, morti in pochissimo tempo.

Il giornalista ha fatto sapere che suo figlio Andy è morto improvvisamente, a causa di un attacco cardiaco. Il tragico evento è accaduto lo scorso 28 luglio. Solo quattro giorni fa, invece, è venuta a mancare anche sua figlia Chaia, dopo che le era stato diagnosticato un tumore.

Leggi anche >>> È Morto Arrigo Levi: lo scrittore e giornalista si è spento a 94 anni

Larry King: lo straziante messaggio su Facebook

Larry King
Larry King (photo Getty)

Le parole del noto giornalista sono strazianti e, al tempo stesso, commoventi. Come riporta Skytg24, King ha scritto queste parole sul suo profilo Facebook: “È con grande tristezza e il cuore spezzato di un padre che confermo la recente perdita di due dei miei figli, Andy e Chaia King“. Il messaggio si chiude poi con un sentito ricordo dei due figli, “anime buone e gentili”.

Da quanto si apprende, il giornalista, sposatosi sette volte durante la sua vita, aveva avuto Chaia dall’ex moglie Alene Akins. Andy, invece, era nato da un precedente matrimonio di Alene, dunque era stato “adottato” da Larry King. Ad ogni modo, si tratta sempre di due figli e lo strazio di un genitore è incommensurabile. Nel suo messaggio, Larry King ha portato alla luce una toccante riflessione: “Perderli è così sbagliato. Nessun genitore dovrebbe mai seppellire un figlio”.

Potrebbe interessarti anche: Usa, continuano gli incendi in California: “Il peggio non è ancora passato”

F.A.