Ostia, grande spavento in una palazzina: minaccia di farsi esplodere

Ostia, grande spavento in una palazzina: minaccia di farsi esplodere. Le forze dell’ordine hanno evacuato 40 persone nella zona

Ostia carabinieri
Ostia, grande spavento in una palazzina: minaccia di farsi esplodere (Foto: Getty)

Grande spavento in quel di Ostia questa mattina. Poco dopo le 7.45, infatti, un uomo di 59 anni si è chiuso all’interno della propria casa minacciando di farsi esplodere. L’appartamento si trova all’interno di una palazzina di cinque piani in piazza Lorenzo Gasparri. Dopo aver sbarrato le porte il soggetto in questione ha iniziato ad urlare, attirando l’attenzione dei vicini. Alcuni di loro, spaventati, hanno avvisato immediatamente le forze dell’ordine. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, assieme ai carabinieri e ad un’unità della polizia Locale di Roma Capitale. Dalla finestra del quarto piano, dove il 59enne abita, si sentivano urlare le seguenti frasi: “Adesso faccio saltare in aria tutto. Ora basta, mi faccio esplodere”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reggio Calabria, quarantenne morto impiccato sulla traversa dello stadio

Ostia, grande spavento in una palazzina: 59enne minaccia di farsi esplodere

Ostia
Ostia, grande spavento in una palazzina: 59enne minaccia di farsi esplodere (Foto: Getty)

La polizia di Roma Capitale ha chiuso le strade di via Storelli e via Baffigo e i carabinieri hanno fatto evacuare 40 persone residenti nella palazzina in questione. Per agevolare l’intervento dei soccorsi sono state anche deviate le corse dei mezzi Atac. 

Le forze dell’ordine hanno iniziato un dialogo con il 59 enne che si era barricato nell’appartamento con tanto di bombole del gas, molotov e armi da fuoco. L’uomo visibilmente alterato non ha risposto alle sollecitazioni di dialogo di polizia e carabinieri, rimandando sempre al mittente ogni tentativo di approccio.

Per allontanarli dalla zona ha addirittura lanciato dei pacchi di pasta sani dalla finestra. Dopo diverse ore la questione è ancora in divenire.

Un evento simile si era verificato solo due giorni fa a Colleferro, dove un 35enne era stato fermato dopo aver minacciato di far esplodere una bombola del gas nel suo appartamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tamponamento sulla A1, morti bambino di 10 anni e padre in moto