Roma, arrestato finto regista: abusava delle attrici durante i provini

0
3

Roma, arrestato finto regista: abusava delle attrici durante i provini. L’uomo di 40 anni non si era fermato nemmeno durante il lockdown per il coronavirus

Abusi sessuali
Roma, arrestato finto regista: abusava delle attrici durante i provini (Foto: Facebook)

Ancora una scabrosa vicenda di cronaca arriva dalla capitale. Un finto regista di 40 anni commetteva indisturbato a Roma degli abusi sessuali durante i provini delle sue attrici. L’uomo offriva dei casting a giovani ragazze, invitandole a recitare delle parti anche di nudo e finendo per seviziarle. Scoperto dai carabinieri della capitale è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale.

In totale sono stati riscontrati otto casi di denuncia da parte delle vittime a carico del finto regista a cominciare da febbraio, ma non si esclude che ce ne siano anche degli altri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dj morta, spunta un nuovo video: la svolta degli inquirenti

Roma, arrestato finto regista: abusava delle attrici durante i casting

Abusi
Roma, arrestato finto regista: abusava delle attrici durante i provini (Foto: Facebook)

Anche durante il periodo di lockdown per il coronavirus, quindi, il 40enne aveva proseguito nell’ignobile pratica, fregandosene delle misure di sicurezza sanitaria e sociale.

Lo schema era sempre lo stesso: le attrici venivano ospitate all’interno di uffici affittati per l’occorrenza e adibiti a location per i casting. Le parti erano tra le più disparate e si improvvisavano dei copioni fittizi che finivano nella medesima maniera. Scene hot a cui le giovani (e meno) venivano sottoposte, finendo per essere abusate.

Approfittando della carenza di lavoro in questo periodo, le risposte ai suoi annunci erano piuttosto numerose e hanno fatto cadere nella rete diabolica almeno 8 donne.

La maggior parte delle violenze si sono registrate in appartamenti tra Piazza Annibaliano e Piazza Bologna. Normalmente le attrici venivano richiamate per un secondo appuntamento, in cui il rapporto diventava più esplicito, con la promessa di girare il fantomatico film dopo la fine della pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Palermo, gravissimo incidente tra scooter e auto: il tragico epilogo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui