Coronavirus, boom di contagi in Europa: cresce la preoccupazione

Torna a preoccupare il Coronavirus in Europa. Infatti negli ultimi giorni, diversi paesi europei hanno fatto registrare un incremento dei nuovi casi.

Coronavirus europa
Tornano a crescere i contagi nel Vecchio continente (Foto: Getty)

La pandemia torna a far paura nel Vecchio Continente. Dopo aver superato alla grande la prima ondata, il Coronavirus torna a preoccupare in Europa, con diversi paesi che hanno fatto registrare un boom di casi.

Una nazione su tutte è la Francia. Nel paese transalpino, infatti, i contagi tornano a salire, fino ad arrivare ad un nuovo record nella giornata di ieri. Infatti nelle ultime 24 ore sono stati fatti registrare ben 2.524 nuovi casi. La Francia, nell’ultima settimana si è impegnata a fare quanti più tamponi possibili, con ben 606.487 tamponi negli ultimi sette giorni. Furtunatamente diminuisce il numero di malati per Covid negli ospedali, con ben 4.891 pazienti in isolamento.

Ma la Francia non è l’unico paese in cui i contagi sono tornati a salire. Infatti anche la Germania ha registrato ben 1.445 contagi in 24 ore. Il numero è il più alto dall’inizio di amggio. La pandemia così torna a far paura anche nel cuore economico dell’Europa. A causa dell’aumento di casi, il Governo tedesco a sconsigliato di viaggiare in tre regioni spagnole: la Navarra, la Catalogna e l’Aragona.

Coronavirus, aumentano i casi in Europa: il Belgio impone la mascherina all’aperto

Coronavirus Europa
Il Covid-19 torna a far paura (Foto: Getty)

Per prevenire una nuova diffusione del virus, anche il Belgio ha deciso di mettere obbligatoria la mascherina nei luoghi pubblici. La soluzione è stata adottata dopo gli oltre 50 contagi al giorno nella regione di Bruxelles. Anche la Romania ha fatto registrare un nuovo record negativo, con ben 1.445 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

Mentre invece nel resto del mondo, la situazione non sembra cambiare, specialmente negli Usa, dove è scattata l’emergenza perfino in una prigione. Infatti nelle celle di San Quintino, in California, ben 2.200 tra detenuti e agenti sono risultati positivi al Covid-19, mentre si sono registrati ben 25 decessi.

Il Brasile invece supera quota 104mila morti, con il numero complessivo dei casi che è salito a 3.164.785. Continua a diffondersi il virus nel grande paese sudamericano, con una situazione d’emergenza che oramai dura da quasi tre mesi.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !