Pordenone, turista muore mentre era alle Maldive con la moglie: le cause

Un uomo di 44 anni, originario di Pordenone, è morto nel corso di una vacanza alle Maldive con la moglie: sarebbe annegato a causa di un malore

Un uomo originario di Aviano, a Pordenone, è morto mentre si trovava insieme alla moglie ed ai figli in vacanza alle Maldive. Alessandro Rosignoli, così si chiamava, di 44 anni è annegato mentre era in mare e non si esclude che alla base di tutto ci sia un malore. Ad annunciare la morte è stata sua moglie, Chiara Piatti, con un toccante messaggio sul proprio profilo Facebook. L’uomo lascia 3 figli piccoli.

LEGGI ANCHE—> Foggia choc, assalto a un portavalori e A14 bloccata – VIDEO

Pordenone, il toccante messaggio della moglie del turista morto

La moglie quest’oggi si è lasciata andare ad uno straziante quanto toccante messaggio sul proprio profilo Facebook per annunciare la morte e salutare un’ultima volta suo marito.

“È l’ultima foto di migliaia scattate insieme – scrive la donna – sei mancato ieri e ancora siamo qui a chiederci se sia vero o se ci sveglieremo da questo orrendo incubo. È giusto che i nostri amici sappiano che questo sorriso e le solite battute non le vedranno più.

Ale se ne è andato ieri in una delle meravigliose isole delle Maldive – continua – dove eravamo approdati non più di 3 ore prima per la nostra vacanza estiva.

Non ci sono parole per descrivere lo shock del mare che lo ingoia e il suo corpo inerme – questi i dettagli del tragico evento – sulla spiaggia mentre il medico tenta una disperata RCP. Ciao papá ci manchi da morire”.

È l'ultima foto di migliaia scattate insieme, sei mancato ieri e ancora siamo qui a chiederci se sia vero o se ci…

Pubblicato da Chiara Piatti su Domenica 9 agosto 2020

LEGGI ANCHE—> Elezioni, Virginia Raggi annuncia la ricandidatura a sindaco di Roma