Torino, Giampaolo firma: “Vogliamo toglierci soddisfazioni!”

Torino, Giampaolo alla fine ha firmato. Arriva come un fulmine a ciel sereno l’annuncio del tecnico come guida della società granata. 

Giampaolo Torino ufficiale (via Torino F.C.)

Il Torino ha preso Giampaolo. Il tecnico italiano alla fine ha deciso di ributtarsi nella mischia guidando la squadra granata, reduce da un campionato assolutamente sotto le aspettative. Dopo l’esonero di Mazzarri e di Longo, i granata cambiano ancora pelle in un anno e sposano il disegno tecnico di un nuovo allenatore, sempre italiano. Ora Giampaolo ha firmato, è tutto ufficiale. Il comunicato arriva dalla stessa società torinese, che ha annunciato sui social network la decisione presa, sperando che possa essere la miglior possibile per far ripartire la squadra. Il tecnico non ha più allenato da quando, diversi anni fa, è stato esonerato dal Milan pochi mesi dopo la sua nomina ad allenatore della prima squadra. Ora una seconda chance per rilanciarsi e tornare a mostrare il proprio calcio.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, idea Rangnick per la panchina

Torino, Giampaolo firma: “Vogliamo toglierci soddisfazioni!”

Marco Giampaolo ora è il nuovo allenatore del Milan. Il tecnico, che aveva fatto cose incredibili con l’Empoli e con la Sampdoria, per poi andare molto male con il Milan. Ad onore del vero, però, in quella stagione la squadra rossonera non fece molto bene e per questo potrebbero esserci anche delle attenuanti per il tecnico. “Sono in un club importante, storico”, ha sostenuto l’allenatore subito dopo aver firmato. “Ora vogliamo toglierci delle soddisfazioni“. Già sono partite le speculazioni su quello che sarà il suo sistema di gioco. Potrebbe continuare a proporre il suo classico 4-3-2-1 ma anche il 4-3-3 che ogni tanto ha fatto vedere in carriera potrebbe essere una scelta valida. Tutto dipenderà anche dal calciomercato e da quello che sarà possibile ottenere e non ottenere.

LEGGI ANCHE —> Messi-Inter, spunta un nuovo indizio: si può fare!