Covid-19, Trump: “Bambini immuni”. I social lo bloccano – VIDEO

0
2

Covid-19, Trump ha sostenuto ancora una volta che i bambini siano praticamente immuni al Covid-19 e questo ha fatto scoppiare un’altra polemica.

Ancora una volta la disinformazione e la cattiva gestione della comunicazione ha colpito il presidente degli Stati Uniti d’America. Donald Trump oggi ha tenuto una conferenza stampa ed ha affermato, di nuovo, che i bambini sono praticamente al sicuro dalla malattia originaria di Wuhan. Continua la disinformazione del numero uno del governo americano, che ancora una volta afferma come i bambini non siano in pericolo per la pandemia. I giornalisti in sala stampa hanno fatto delle domande e incalzato il presidente sulla questione, ma ancora una volta l’uomo li ha tacciati di raccontare frottole ed essere schierati con l’opposizione. Una posizione che diventa di giorno in giorno sempre meno difendibile quella di Donald Trump, che sembra continuare ad avere lacune incredibili sulla concezione del Covid-19.

LEGGI ANCHE —> Beirut, italiana morta nell’esplosione: conferma la Farnesina

Covid-19, Trump: “Bambini immuni”. I social lo bloccano – VIDEO

Il video è stato anche pubblicato dai suoi responsabili alla comunicazione sui social network. La sua pagina Facebook, il suo Twitter ecc riportavano il video di oggi in cui diceva che i bambini non sono in pericolo. Che sono “praticamente immuni al Covid-19”. Questo ha subito fatto scattare i controlli da parte delle autorità e sia Facebook che Twitter hanno censurato il video. La sua natura è infatti incredibilmente erroneo e riporta non solo informazioni false, ma anche incredibilmente pericolose. La pandemia è globale ed ogni giorno tanti bambini perdono la vita a causa della malattia originatasi a Wuhan. Se il presidente degli Stati Uniti d’America afferma una cosa del genere, complottisti ed ignoranti potranno continuare a trovare una base a cui appoggiarsi per sostenere le proprie fake news.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, statistiche sulla fatalità: UK al primo posto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui