Ebola, lo studio drammatico: gli effetti durano anni

Ebola, un nuovo studio conferma gli effetti che si trascinano nel tempo per la malattia paragonata da molti esperti al Coronavirus

Ebola, un nuovo drammatico studio (Getty Images)

Allarme ebola, effetti e contagio ricordano molto da vicino quanto successo quest’anno con il Covid-19. Ma nonostante i numeri dicano che i pazienti possono guarire, gli effetti del contagio continuano ad andare avanti negli anni. L’ultimo studio che lo dimostra arriva da un gruppo internazionale di ricercatori, arrivati ad una scoperta importante.

Il team di studio è stato coordinato dall’Inserm francese e dall’Università Parigi-Est Créteil. Ha scoperto come nel sangue permangano livelli anomali di marker immunitari e infiammatori a distanza di 2 anni dalla guarigione. Lo studio è stato pubblicato analizzando i campioni di sangue di 35 persone.

Un’analisi che ha mostrato un dato chiaro: nonostante le persone guarite non mostrino nessun virus rilevabile, presentano comunque un profilo immunitario specifico. Ed è diverso da quello delle persone che invece non sono mai stati contagiati dalla malattia. In particolare è stata trovata la presenza di cellule immunitarie specifiche del virus, rimaste nel sangue di tutti gli ex malati esaminati.

Remsdevir, il farmaco contro l’ebola (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ebola, nuova epidemia nel Congo: ci sono già 4 morti

Ebola e Coronavirus, in Africa i numeri continuano ad essere drammatici

Nell’epidemia di ebola che aveva colpito l’Africa occidentale dal 2013 eal 2016 sono state contagiate oltre 28mila persone, e sono stati registrati 11mila morti. E ancora oggi la malattia continua a diffondersi, soprattutto nella Repubblica democratica del Congo che mostra ancora numeri drammatici. Qui i casi di Covid-19 confermati sono 8.843 e 194 i decessi , ma è stato registrato da poco un nuovo focolaio di ebola con 60 casi.

Ebola, il contagio preoccupa (Getty Images)

In ogni caso però la pandemia da Coronavirus in Africa ha già fatto più vittime dell’ebola tra il 2014 e il 2016. In meno di cinque mesi sono state registrate 11.959 vittime, superando il bilancio di 11.308 vittime nella più grave epidemia di ebola in Africa occidentale.