CONDIVIDI

La capsula costruita da Spacex di Elon Musk sta per fare ritorno sulla terra. L’annuncio è arrivata dalla Nasa, dopo che inizialmente si era pensato di rinviare a causa del maltempo. 

Getty Images

La Nasa ha annunciato che SpaceX Crew Dragon sta per fare ritorno sulla terra. All’una e trentacinque di notte infatti, la capsula è partita dalla Stazione Spaziale Internazionale per iniziare il suo viaggio di rientro. A bordo ci sono gli astronauti Robert Behnken e Douglas Hurley. SpaceX Crew Dragon è il primo veicolo spaziale ad essere stato interamente costruito e mandato in orbita da una società privata, la SpaceX di proprietà di Elon Musk. Inizialmente la partenza del veicolo era in dubbio in quanto una tempesta tropicale che ha colpito le coste della Florida, rendeva molto problematico il rientro, perchè il maltempo stava colpendo i siti che erano stati predisposti per l’atterraggio della capsula.

Leggi anche: Metallo impossibile da tagliare, si chiama Proteus ed è indistruttibile

SpaceX, rientro previsto nella serata di oggi

Getty Images

A un certo punto però le previsioni meteo sono improvvisamente migliorate e la Nasa ha deciso che questo rientro era possibile. SpaceX Crew Dragon dovrebbe atterrare sulla terra tra le 20e30 e le 21 di stasera. Inoltre, per la prima volta dopo quarantacinque anni, la capsula atterrerà in mare. Un evento che non accadeva dalla missione Apollo del 1975. L’astronauta Hurley, nel commentare l’imminente rientro, ha dichiarato via radio alla Nasa che “Sono stati due mesi grandiosi, abbiamo apprezzato ciò che voi come equipaggio avete fatto per aiutarci a testare Dragon durante il suo volo inaugurale. La parte più difficile è stata lanciarci in orbita, ma la più importante è riportarci a casa”.

Leggi anche: Giappone, in arrivo la mascherina “smart”: traduce fino a 8 lingue