Meteo, irruzione dei temporali: scendono le temperature fino a 10°

0

Nuovo scossone al meteo italiano, con l’arrivo di nuovi temporali sulla penisola. Agosto si apre con un bel calcio all’anticiclone.

meteo temporali
Agosto inizia con piogge su tutta la penisola (via Pixabay)

Non parte alla grande il mese d’agosto, da sempre il mese estivo per antonomasia. Infatti durante la giornata odierna, come già annunciato, il meteo sarà sconvolto da una nuova serie di temporali che colpiranno da Nord a Sud. Così l’ondata di caldo africano subirà un grande stop, in favore dei cicloni provenienti dall’Atlantico e dal nord Europa. Tali flussi di aria fredda rimescoleranno le carte in tavola, anche se l’anticiclone dovrebbe tornare per ferragosto.

Già durante questo sabato, le prime piogge investiranno il paese con grande energia, tanto da rendere possibile fenomeni come grandinate e nubifragi. Proprio questi fenomeni atmosferici estremi potrebbero toccare diverse regioni, tra cui: Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Va meglio, invece, al Sud Italia dove le precipitazioni arriveranno solamente nei prossimi giorni. Infatti il transito temporalesco sarà abbastanza breve, con una nuova risalita delle temperature già a partire da mercoledì.

Meteo, tornano i temporali sulla penisola: scendono anche le temperature

Meteo temporali
Nuova sfuriata temporalesca sulla penisola (via Pixabay)

Agosto così parte con una grande sorpresa. Il meteo italiano, infatti, sarà stravolto da una nuova serie di temporali che metteranno a repentaglio la stabilità della penisola. I fenomeni però, non saranno isolati e continueranno fino a martedì 4 agosto. Andiamo quindi ad analizzare la situazione sulla penisola, osservando i tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia, la giornata di aprirà con tanto sole che accompagnerà tutto il settore fino alla sera. Infatti in chiusura di giornata, i primi temporali colpiranno la catena montuosa delle Alpi, per poi estendersi su tutto il settore. Per questo sabato le temperature rimarranno stazionarie, con massime tra i 32 ed i 37 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia, l’avvio di giornata vedrà protagonista il sole. Al pomeriggio, però, aumenta l’instabilità, con le precipitazioni pronte a colpire prima l’Appennino e poi l’intero settore centrale. Anche qui le temperature rimarranno stazionarie, con massime che oscilleranno tra i 32 ed i 38 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia, la giornata si aprirà con delle precipitazioni inaspettate soprattutto sulla Campania. Infatti la regione sarà invasa dalle piogge, che poi lasceranno spazio ad un clima più sereno con l’arrivo della sera. Anche qui le temperature rimarranno stabili, con massime tra i 32 ed i 37 gradi.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui