CONDIVIDI

Jeff Bezos, patron di Amazon, allarga gli orizzonti. Il nuovo obiettivo è fornire connessione a banda larga a pezzi economici. Investimento di 10 miliardi di dollari.

Amazon Prime Day 2020
 (Foto: Getty)

Jeff Bezos, lo schivo fondatore di Amazon, non sta con le mani in mano. Dopo aver cambiato per sempre il mondo dell’e-commerce, essere entrato nel mondo dello streaming di contenuti (Prime Video) e aver gettato le basi per il turismo spaziale (Blue Origin), il nuovo obiettivo è quello di fornire la connessione a internet in modo efficiente ed economico.

L’intento è quello di consentire anche alle comunità più isolate di poter fruire dei molteplici servizi offerti da internet, in primis, ovviamente, quelli di Amazon. Allargare la platea degli utenti con accesso a internet è stato già in passato tra i progetti di Mark Zuckerberg prima e più di recente di Elon Musk.

Paste the following code before the "" or "" tag

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> TikTok, i dipendenti Amazon non possono usare l’app: Bezos ci ripensa

Amazon, oltre 3000 satelliti per fornire la connessione a banda larga

amazon riconoscimento
(via Pixabay)

La nuova rete, per la realizzazione della quale Amazon ha stanziato ben 10 miliardi di dollari, si compone di 3.236 satelliti. L’azienda di Seattle ha già ottenuto le autorizzazioni del caso dalla Federal Communications Commission (Fcc) americana. Il progetto, nome in codice Kuiper, è stato annunciato la scorsa primavera, e si propone come maggiore competitor dell’analoga soluzione avviata dalla SpaceX di Elon Musk, Starlink.

“Un progetto di questa portata – ha spiegato Amazon in un post – richiede notevoli sforzi e risorse e, a causa della natura delle costellazioni nell’orbita terrestre bassa, non è il tipo di iniziativa che può iniziare in piccolo“. E piccolo infatti non può essere neanche l’investimento previsto, pronti 10 miliardi di dollari che il colosso dell’e-commerce promette contribuiranno anche a creare nuovi posti di lavoro e nuove infrastrutture negli Stati Uniti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter, hackerati diversi account: Jeff Bezos e Barack Obama tra i tanti