CONDIVIDI

Covid-19, distanziamento obbligatorio sui treni a lunga percorrenza finisce oggi. Da ora in poi potranno viaggiare a pieno carico. 

trenitalia milano bologna
distanziamento sui treni(da Pixabay)

Il Covid-19 ha spinto le persone a cambiare in modo piuttosto radicale i propri comportamenti. Tra le cose più importanti da fare in ottica di pandemia c’è il distanziamento sociale. Stare a distanza, almeno di un metro, da qualsiasi altre persona in un luogo pubblico è una delle linee guida più importanti tra quelle redatte dall’OMS. Eppure le cose non sono andate affatto così. La pandemia continua ad essere un problema e in certe occasioni, in tutto il mondo, assistiamo a persone che sottovalutano i pericoli e le problematiche che sono ad essa collegate. Ora gli esperti sono molto preoccupati per il fatto che da domani non c’è nessun imposizione di distanziamento sociale sui treni a lunga percorrenza. Questo significa che da domani questi treni potranno viaggiare con passeggeri su tutti i sedili.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, Mattarella: “Libertà non è diritto di far ammalare altri”

Covid-19, distanziamento sui treni scade oggi: esperti preoccupati dalle conseguenze

Non è proprio l’ideale lo scenario di un lungo treno pieno di persone a stretto contatto. L’assenza di circolo d’aria, il calore, la promiscuità dell’ambiente e la vicinanza tra soggetti sono un terreno fertile per la pandemia di Wuhan. Per questo il Comitato tecnico scientifico del governo si è detto “preoccupato” nel caso non ci sia un rinnovo delle misure per proteggere le persone dal Covid-19 durante questo tipo di viaggi. Col DPCM del 14 luglio che è scaduto oggi, per ora c’è solo confusione e paure. In molti sperano che il Governo possa intervenire subito per cercare di regolamentare di nuovo questo tipo di viaggi sulla tratte lunghe. Perché basta davvero poco per trasformare un viaggio in treno in un focolaio di contagi.

LEGGI ANCHE —-> Open Arms, Salvini: “200 avvocati pronti a difendermi”

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24