Coronavirus, la situazione negli Stati Uniti è sempre più grave

0
34

L’emergenza sanitaria negli Stati Uniti causata dall’epidemia di coronavirus diventa sempre più preoccupante con il passare dei giorni. 

Getty Images

Gli Stati Uniti si trovano nel bel mezzo di una vera e propria catastrofe sanitaria. Queste le parole di James Clyburn, presidente della commissione speciale che sta indagando sull’operato dell’amministrazione Trump in risposta all’emergenza sanitaria in cui è sprofondato il paese a causa dell’epidemia. Al Congresso si stanno infatti tenendo delle audizioni, raccogliendo il parere dei vari esperti del settore. È stato ascoltato anche il noto virologo Anthony Fauci, che più di una volta in questi mesi si è scontrato con Trump riguardo la reale pericolosità del virus. Fauci ha dichiarato al congresso che per mettere un freno a una curva dei contagi che non smette di salire, bisogna innanzitutto comprendere quali errori sono stati fatti in passato nel gestire questa pandemia, e quali errori si stanno tuttora facendo. Una critica nemmeno troppo velata alla gestione dell’emergenza da parte del Tycoon. Nelle ultime 24 ore, i casi di coronavirus in America hanno superato la soglia dei 70 mila contagi.

Leggi anche: Coronavirus, Mattarella: “Libertà non è diritto di far ammalare altri”

Coronavirus, prorogato il lockdown in Grecia

Getty Images

La Johns Hopkins University ha inoltre stimato che al momento il numero dei contagi totali nel paese, arriva a circa quattro milioni e mezzo di persone. Anche in Spagna la situazione sta peggiorando. Nelle ultime 24 ore infatti, il quotidiano El Pais riporta che ci sono stati più di 1500 mila nuovi contagi. La Grecia intanto ha annunciato che estenderà il lockdown nei campi dove lavorano i migranti. Questo sarà prorogato fino alla data del 31 agosto. Una misura che però continua ad essere fortemente criticata dalle opposizioni. Finora infatti in questi campi non si è verificata nessuna morte da coronavirus, e oltretutto la Grecia è uno dei paesi meno colpiti dalla pandemia in Europa. Per questo una parte della popolazione ritiene che le decisioni del governo siano ingiustificate rispetto a una pandemia che nel paese si è manifestata con numeri molto esigui.

Leggi anche: Coronavirus, Fauci: “Ecco perché la pandemia è esplosa in America”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui