Taiwan: è morto Lee Teng-hui, primo presidente eletto democraticamente

Taiwan: è morto Lee Teng-hui, primo presidente eletto democraticamente, che si è spento proprio in queste ore all’età di 97 anni.

Lee Teng-hui
Lee Teng-hui (screenshot da Youtube)

Gravissimo lutto in Taiwan, dove in queste ore si è spento Lee Teng-hui, primo presidente del paese ad essere eletto democraticamente.

Lo statista originario di Sanzhi era stato ricoverato a febbraio per soffocamento e proprio al ‘Veterans General Hospital’ di Taipei gli era stata diagnosticata successivamente una polmonite. Lee ha provato a resistere per oltre 5 mesi, prima di spegnersi nelle scorse ore a causa di una insufficienza multipla di organi. Se ne va, dunque, una delle figure più importanti e influenti della storia della piccola nazione insulare, a 180 km dalla Cina.

Procediamo, però, con ordine e conosciamo meglio Lee Teng-hui.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nella politica: si è spento Marino Fronti, ultimo partigiano di Pavia

O ANCORA QUESTO >>> Addio a Maurizio Pieroni: il politico dei Verdi aveva 69 anni

Lee Teng-hui, ecco chi era

Lee Teng-hui, che conosceva perfettamente 4 lingue (taiwanese, giapponese, cinese e inglese), è stato presidente di Taiwan dal 1988 al 2000.

Anni cruciali per il passaggio dalla dittatura alla democrazia e, non a caso, lo stesso Lee è diventato il primo presidente nativo dell’isola e il primo a essere eletto in forma democratica nel 1996. Oggi il paese piange un grandissimo protagonista della sua storia, la cui figura è divenuta determinante proprio nell’era della transizione dalla dittatura alla democrazia. Un personaggio, dunque, che sarà ricordato a lungo dai cittadini taiwanesi e non solo.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> La foto del secolo è diventata “politicamente scorretta”: i tempi cambiano!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> “Io, molestata da un politico molto importante”: la rivelazione di Mara Venier fa tremare la politica italiana