Denise Johnson muore a 56 anni: era la vocalist dei Primal Scream

Si spegne a solamente 56 anni Denise Johnson, artista americana e vocalist della band Primal Scream. Collaborò con band come Pet Shop Boy e New Order.

Denise Johnson
Addio alla vocalist dei Primal Scream (via Screenshot)

Grave lutto nel mondo della musica. Nella giornata di ieri, infatti, si è spenta Denise Johnson, vocalist del noto gruppo scozzese Primal Scream. Ancora non sono note le cause del decesso dell’artista, che durante la sua carrierà riuscì a collaborare con Bobby Gillespie e soci per circa cinque anni, dal 1990 al 1995.

Solamente lo scorso settembre, la cantante era ad annunciare l’uscita del suo album d’esordio “Where does it go“, contenente anche una cover di band della sua città come gli Smiths e i New Order. Andiamo quindi a ripercorrere la carriera dell’artista, dalla carriera da vocalist per i Primal Scream, fino alle collaborazioni più recenti.

Denise Johnson, addio alla vocalist dei Primal Scream: la carriera

La nota vocalist scozzese aveva iniziato a collaborare con i Primal Scream dall’inizio degli anni ’90. Poco dopo diventò effettivamente una componente della band, con cui collaborò per circa cinque anni. Infatti l’artista scozzese riuscì a far parte di album come “Scramadelica“, in pezzi del calibro di “Higher than the sun” e “Don’t fight it“.

La collaborazione tra la vocalist ed il gruppo si rinnovò anche per il secondo album intitolato “Give out but don’t give up“. Il lavoro del gruppo fu pubblicato nel 1994, con la Johnson che interpretò il pezzo “Funky jam”, “Free” e la title track.

Nel 1995 la cantante interrompe il rapporto con i Primal Scream. Ma la sua carriera non si ferma qui, infatti arrivano le collaborazioni con gli Electronic di Johnny Marr e Bernard Sumner dei New Order fino ad arrivare ai Pet Shop Boys. Tra i primi ad omaggiare la scomparsa della vocalist ci sono stati proprio i New Order, con un tweet di Sumner.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !